Home / Senza categoria / TENNIS – L’Under18 del CT Giotto Arezzo vince il suo ultimo titolo regionale
Ct Giotto - Filippo Fratini

TENNIS – L’Under18 del CT Giotto Arezzo vince il suo ultimo titolo regionale

I ragazzi del 1998 hanno bissato il successo dello scorso anno e chiudono il percorso nelle giovanili. La squadra ha monopolizzato i campionati toscani degli ultimi anni, vincendo dall’Under12 all’Under18

Il Ct Giotto impreziosisce la propria bacheca stagionale con un nuovo titolo toscano. Gli ultimi ad esultare sono stati i ragazzi dell’Under18 che, superando per 2-1 il Ct Italia di Forte dei Marmi, hanno bissato il successo del 2015 ed hanno chiuso nel migliore dei modi il loro percorso nel settore giovanile. Alessio Bulletti, Riccardo Cecchi, Filippo Fratini ed Andrea Pecorella sono i quattro ragazzi del 1998 che negli ultimi anni hanno dominato il tennis giovanile regionale, laureandosi campioni di Toscana in tutte le categorie dall’Under12 alla doppietta nell’Under18.

Ct Giotto - Under18, titolo toscanoTesta di serie n.1 del torneo, la squadra del Giotto ha confermato nuovamente il proprio valore con una trionfale cavalcata che, dopo i successi per 2-0 sul Ct Firenze e per 3-0 sul Ct Bagno Gavorrano, si è conclusa con una finale particolarmente emozionante. Fratini ha infatti regalato il vantaggio agli aretini vincendo il proprio incontro, mentre Pecorella è incappato in una sconfitta che ha pareggiato i conti; a risultare decisivo è stato il doppio con l’affermazione di Cecchi-Fratini che ha dato il via alla festa.

«I ragazzi del 1998 – commenta il direttore generale Jacopo Bramanti, – sono stati per molti anni il nostro gruppo di punta, capace di monopolizzare il tennis giovanile regionale sia a livello individuale che di squadra. Con questo titolo si esaurisce un ciclo che possiamo prendere come un esempio della filosofia alla base del lavoro del Giotto, con i nostri atleti che hanno iniziato a giocare da piccoli e che sono cresciuti con noi arrivando fino all’esordio in A2».

Le soddisfazioni dell’Under18 non sono state accompagnate da quelle delle squadre senior perché il Giotto è incappato in una doppia sconfitta che ha tagliato fuori due formazioni dalla rincorsa alla promozione. L’incontro più rocambolesco è stato quello della prima squadra femminile di serie C che, nel primo turno nazionale dei Play Off per la B, è stata superata per 3-2 dal Tc Ragusa. Le vittorie nei singoli di Chiara Girelli e Matilde Mariani avevano fatto ben sperare ma il Giotto è stato poi raggiunto dai successivi passi falsi di Elena Carboni e del doppio con Viola Cipriani e Agnese Ceccarelli; a risultare decisivo è stato l’ultimo doppio con Carboni-Mariani che si sono arrese dopo un bellissimo incontro che, comunque, non cancella quanto di buono dimostrato durante la stagione da una squadra giovanissima. Per il secondo anno consecutivo, invece, la squadra maschile di D1 fallisce la salita in C proprio al turno conclusivo perdendo 4-2 con gli Amici del Tennis Ronchi di Massa, con i soli successi nel singolo di Cristiano Carcani e nel doppio di Carcani e Giacomo Grazi.

«È stata comunque una stagione positiva – commenta Grazi. – La rincorsa alla C è solo posticipata in avanti di una stagione».

Marco Palazzi

Fiorentino, 25 anni, si è laureato in Media e Giornalismo all'Università degli Studi di Firenze con una tesi in Sociologia della Comunicazione. Giornalista freelance, collabora dal 2010 con testate di rilievo regionale. Nel 2013 entra far parte della redazione di Toscana News