Home / Cronaca / STALKING – Minaccia ex moglie, arrestato 43enne a Pisa
violenza sulle donne

STALKING – Minaccia ex moglie, arrestato 43enne a Pisa

PISA – Un operaio di 43 anni di Pisa è stato arrestato stanotte dai Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile dopo l’ennesima lite con l’ex moglie. L’accusa nei confronti del 43enne italiano è stalking. A dare l’allarme è stata proprio la donna dopo le continue minacce e ingiurie pronunciate dall’uomo sotto l’abitazione dell’ex consorte, poco fuori Pisa.

La donna già da un anno denunciava di subire angherie e violenze verbali soprattutto perché l’ex marito non avrebbe mai voluto accettare la separazione. Mese dopo mese, la situazione sarebbe andata peggiorando, con l’uomo spesso preda dei fumi dell’alcol e con comportamenti violenti e minacciosi anche alla presenza dei due figli.

Il 27 aprile scorso i Carabinieri erano dovuti intervenire su richiesta della donna. All’arrivo dei militari, l’uomo aveva accusato un malore tanto che un carabiniere, pensando a un arresto cardiorespiratorio, aveva avvisato il 118 procedendo alla rianimazione e alle insufflazioni bocca a bocca. L’uomo fu ricoverato in ospedale e denunciato in stato di libertà con l’allontanamento dalla casa familiare.

Questo provvedimento, però, non l’avrebbe dissuaso dal proseguire con certi comportamenti e così anche stanotte sarebbe tornato sotto l’abitazione dell’ex moglie dove, ubriaco e in forte stato di agitazione, avrebbe minacciato e ingiuriato di nuovo la donna fino all’arrivo dei Carabinieri che lo hanno tratto in arresto e trasferito in carcere.

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.