Home / Ambiente e Agricoltura / SIENA – Il Comune aderisce a ‘Puliamo il mondo’ per il Bosco di Leccetto
comune di siena
comune di siena

SIENA – Il Comune aderisce a ‘Puliamo il mondo’ per il Bosco di Leccetto

L’assessore Mazzini ha presentato, in conferenza stampa, l’iniziativa di sabato 28 settembre per “Puliamo il mondo”

Una giornata di volontariato ambientale con il coinvolgimento delle scuole e della società civile per ripulire e riqualificare il bosco di Lecceto, un patrimonio pubblico, naturalistico e scientifico da restituire alla collettività senese. E’ quanto programmato per sabato prossimo, 28 settembre, dal Comune di Siena che aderisce alla XXI edizione di “Puliamo il Mondo”, consolidata manifestazione promossa da Legambiente.

puliamo il mondo

Puliamo il mondo

L’iniziativa è stata presentata stamani, in una conferenza stampa tenutasi in Sala Maccherini di Palazzo Berlinghieri, da Paolo Mazzini, assessore all’Ambiente, intervenuto insieme a Luciano Cicali, per il circolo senese di Legambiente, Tommaso Addabbo, della sezione locale del WWF, e Irene Graziotto, addetta stampa del Club Alpino Italiano (CAI) a Siena.Proprio in tale prospettiva, sono stati invitati alcuni istituti secondari di I grado, che parteciperanno all’appuntamento con circa 70 studenti, i quali saranno accompagnati a Lecceto con gli scuolabus. Alle 9.30 è previsto il saluto dell’assessore Mazzini, prima dell’inizio delle operazioni di pulizia dei sentieri del bosco. Nel pomeriggio, invece, nella saletta nei pressi della Coop di San Miniato, saranno esposti gli elaborati degli studenti del Liceo artistico D. Boninsegna realizzati per il manifesto dell’iniziativa.

Lo slogan dell’edizione 2013 – ha aggiunto Cicali – è “Diventare custodi del proprio territorio per assumere un ruolo da protagonista” nella tutela dell’ambiente e del paesaggio: con questo spirito, abbiamo accolto favorevolmente la proposta dell’assessore, perché i 600 ettari del bosco di Lecceto sono un’area di interesse scientifico e comunitario che deve essere maggiormente conosciuta dalla collettività senese, generalmente più affezionata ad altre zone verdi, come Pian del Lago.

E’ proprio dal valore naturalistico dell’area – ha continuato Addabbo – che bisogna ripartire, considerando questa risorsa come un elemento che può concorrere a qualificare la nostra città e il nostro territorio, in forma complementare e sinergica al ben più noto patrimonio storico, artistico e architettonico.

L’assessore Mazzini ha concluso la presentazione dell’iniziativa associando il bosco di Lecceto alle aree e valli verdi sulle quali sta lavorando l’Amministrazione Comunale per la costruzione di percorsi escursionistici anche con finalità di offerta turistica: Oltre ai soggetti che hanno partecipato alla conferenza stampa, l’iniziativa è realizzata in collaborazione con Sienambiente, Arciconfraternita di Misericordia di Siena, Comitato San Miniato e Simply market store.

fonte: Comune di Siena