Home / Eventi e cultura / SIENA – Domani il Palio di Provenzano
Palio di Siena

SIENA – Domani il Palio di Provenzano

SIENA – Tutto pronto per il Palio di Luglio, in onore della Madonna di Provenzano, che si correrà domani sera in Piazza del Campo a Siena. A contendersi il Palio saranno: Civetta, Istrice, Leocorno, Lupa, Nicchio, Oca, Onda, Pantera, Torre e Valdimontone. Un Palio che sarà molto emozionante perché costellato di contrade rivali e alleate. Infatti, la Civetta è rivale del Leocorno, ma alleata di Istrice e Pantera; l’Istrice, alleata della Civetta, è rivale della Lupa; il Leocorno, rivale della Civetta, è alleato della Pantera; la Lupa, come detto, è rivale dell’Istrice, ma non ha alleati; il Nicchio è rivale del Valdimontone, ma è alleato dell’Onda; l’Oca non ha alleato, ma è rivale storica della Torre; l’Onda è rivale della Torre, ma può contare sull’aiuto delle alleate Nicchio e Valdimontone; la Pantera non avrà rivali, ma solo alleate in Piazza del Campo, ossia Civetta e Leocorno; la Torre se la dovrà vedere da sola contro l’Oca e l’Onda; il Valdimontone è alleato con l’Onda, ma è rivale del Nicchio.

IL SECONDO NON VINCE – Lo scopo del Palio di Siena non è soltanto quello di vincere la carriera. Infatti, l’importante è non far vincere la contrada rivale, compito molto arduo visto che a questo giro sono molti gli intrecci con le rivali. Soprattutto, vince solo il primo e, forse, è meglio arrivare ultimi che secondi.

Le Contrade di Siena - PalioLA “NONNA” – La Contrada della Lupa è la cosiddetta “nonna”, ossia la contrada che da più tempo non vince il Palio di Siena. L’ultima affermazione dei lupaioli, infatti, risale addirittura a qualche mese dalla caduta del muro di Berlino. Il 2 luglio 1989, la cavalla Vipera vinse addirittura dopo aver scosso il fantino Dario Colagè, detto “Il Bufera”.

I CAVALLI – Proprio la Lupa pare essere la contrada baciata dalla fortuna in questo Palio. Infatti, alla corte della contrada bianco-nera-arancione è toccato il cavallo più quotato, quell’Indianos che lo scorso agosto giunse secondo per un soffio nella Tartuca. Il vincitore del Palio dell’Assunta, Lo Specialista, invece, torna a vestire i colori di Valdimontone, proprio la contrada che vinse l’ultimo Palio di Mezzo Agosto. La sorte ha riservato l’anziano Guess all’Oca dopo che il 16 agosto 2011 corse nella rivale Torre, la quale si è aggiudicata l’esperto Mocambo. Il cavallo Morosita, con un Palio all’attivo, è l’ultimo dei non debuttanti e difenderà i colori del Nicchio. Gli altri cinque cavalli, invece, sono tutti berberi debuttanti: Ozzastru (Onda), Nottambulo (Civetta), Porto Alabe (Leocorno), Pestifero (Pantera) e Naiké (Istrice).

DIRETTA TV – La “Carriera” sarà ospitata anche quest’anno su Rai 2 che la trasmetterà in diretta a partire alle 18:45 non prima di aver mandato in onda i consueti contributi registrati su ciò che circonda la vita del Palio. La telecronaca in presa diretta sarà affidata a Susanna Petruni e a Maurizio Bianchini.

Marco Gargini

Già firma de “il Corriere di Firenze”, “il Nuovo Corriere di Prato”, “il Vostro Quotidiano”, ha collaborato anche con “ItaliaCalcioa5.it”. È stato radiocronista per “Radio Antenna Toscana 1” e “Radio Bruno” e inviato sui campi dilettantistici di calcio a 5 per “Rete 37”. Appassionato di sport e catalanista, nel 2010 è stato nominato ambasciatore in Toscana per la Plataforma Pro Seleccions Esportives Catalanes.