Home / Eventi e cultura / SCANDICCI – Al via i festeggiamenti del Santo patrono San Zanobi
scandicci
scandicci

SCANDICCI – Al via i festeggiamenti del Santo patrono San Zanobi

Al via oggi 10 maggio, i festeggiamenti per S. Zanobi, Santo patrono di Scandicci.  Oltre a ricordare che la maggior parte delle attività commerciali del comune alle porte di firenze saranno chiuse per festività, segnaliamo alcuni tra gli eventi più significativi di questo lungo fine settimana di intrattenimenti e  celebrazioni religiose:

Venerdì 10 Maggio 2013:

Piazza Cioppi

  • ore 9:30 Mercatino delle parrocchie e delle scuole, fiera di beneficenza, lotteria e gioco dei tappi
  • ore 10:30 Corteo delle autorità cittadine dal Palazzo Comunale alla Propositura di S. Maria a Scandicci con la partecipazione della Filarmonica Vincenzo Bellini
  • ore 11:00 S. Messa presieduta da S. Eminenza Cardinale Giuseppe Betori ArciVescovo della Diocesi di Firenze concelebrata dai sacerdoti e diaconi del Vicariato presso la Propositura di S. Maria a Scandicci con la partecipazione della Corale della Pieve di San Giuliano a Settimo diretta dal Maestro Giulio Tamburrano

Grotta San zabobi a Casignano

ore 16:00 S. Messa alla Grotta di S. Zanobi a Casignano (Servizio navetta da Piazza Kennedy a Casignano e ritorno dalle ore 14:00 alle ore 19:30)

Piazza Matteotti

  • Intrattenimento musicale a cura di Andre & Gabri
  • Partecipazione dei Vigili del Fuoco Sez. Firenze Ovest

Vendita di gelato artigianale – Gelateria “La Sorbettiera”

  • ore 15:30 – Mercatino delle parrocchie e delle scuole, fiera di beneficenza, lotteria e gioco dei tappi
  • ore 16:00 – Esibizione del gruppo “I Cantatorri” diretto da Elena Mercuri
  • ore 17:00 – Esibizione dei giovani del gruppo dei Bandierai degli Uffizi
  • ore 18:00 – La Compagnia dei Nove Onlus presenta “Teatro in tavola – dall’antipasto al dolce per ridere di gusto – Spettacolo di improvvisazione teatrale
  • ore 20:30 – Via Pascoli – gruppo danza capoeira
  • ore 21:15 – Corteo storico per le vie cittadine con la partecipazione del gruppo storico “Novecento” di Montespertoli e del Corteo Storico della Repubblica Fiorentina a partire da Piazza Togliatti (Itinerario: Piazza Cioppi, Piazza Benini, Via S. Bartolo in Tuto, Piazza Boccaccio, Via Francoforte sull’Oder, Via Pascoli, Piazza Togliatti, Piazza della Repubblica, Via Aleardi, Piazza Piave, Piazza Matteotti)
  • Ore 22:30 – Esibizione del gruppo dei Bandierai degli Uffizi della Città di Firenze alla presenza delle autorità cittadine

Sabato 11 Maggio 2013:

Piazza Matteotti

  • Partecipazione dei Vigili del Fuoco Sez. Firenze Ovest
  • Intrattenimento musicale a cura di Andre & Gabri

Vendita di gelato artigianale – Gelateria “La Sorbettiera”

  • ore 15:30 – Mercatino delle parrocchie e delle scuole, fiera di beneficenza, lotteria e gioco dei tappi
  • ore 15:30 – Esibizione dei bambini della Scuola di Circo Enpiste
  • ore 16:30 – Spettacolo con Mago Magone (Frate Adriano)
  • ore 17:30 – Spettacolo musicale con Frate Luca
  • ore 18:00 – Giochi organizzati dal gruppo Scout Agesci 1
  • ore 21:30 – Serata musicale

Domenica 12 Maggio 2013:

Via Pascoli

  • dalle ore 09:00 alle ore 19:30 – XVII edizione annuale Mostra dei Fiori
  • dalle ore 09:00 alle ore 19:30 – Mostra mercato dellartigianato artistico a cura dell’Associazione “Manodopera”, artisti di strada che offrono dimostrazioni su vari tipi di lavorazione artigianale

Piazza Togliatti – Piazzetta Rossa

Intrattenimento musicale a cura di Andre & Gabri

  • ore 15:30 – Spettacolo multietnico con esibizione delle varie comunità presenti sul territorio
  • ore 18:00 – Concerto della Filarmonica Vincenzo Bellini

Piazza Matteotti

  • ore 20:00 – Cena a scopo benefico – Necessaria la prenotazione – Costo 20 euro – Cena realizzata da CIR Food Eudania – Cooperativa Italiana di Ristorazione

in caso di maltempo la cena si svolgerà presso il salone della Co.bra.ma s.r.l., Via Don Lorenzo Perosi n. 4 – Scandicci

Il ricavato dei festeggiamenti edizione 2013 sarà devoluto alle cure dei lungodegenti con difficoltà economiche ricoverati nellUnità spinale del C.T.O. di Firenze con un’attenzione particolare a Moustapha Dieng, il cittadino senegalese rimasto ferito il 13 dicembre 2011 a Firenze durante lattentato razzista in piazza Dalmazia.”

fonte: 055firenze.it

Carlo Casini

Giornalista pubblicista, collabora con varie testate e siti come ChiantiSette, BisenzioSette , Isolottolegnaia.it. Sociologo di formazione ed esperto intervistatore, ha lavorato nel mondo della ricerca sociale, del terzo settore e della comunicazione, ma anche nell'ambito agricoltura, ambiente e venatoria. È stato collaboratore direttivo per la Regione Toscana e ha collaborato con Caritas, Mcl, Noi. È innamorato della propria terra, ama il contatto con la natura , riscoprire angoli dimenticati e tradizioni.