Home / Cucina / Scaloppine all’umbra, per veri carnivori
scaloppine all'umbra

Scaloppine all’umbra, per veri carnivori

Questo secondo di terra, con una piccola aggiunta di mare, lo vedrei bene come piatto della Domenica. Ve lo presento il martedì, così chi volesse realizzarlo ha tutto il tempo per potersi procurare il necessario e realizzarlo già da questo week-end. Oggi parliamo di come realizzare delle ottime scaloppine all’umbra.

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di sottili scaloppine di pollo o vitello
  • 80 g di prosciutto crudo
  • 3 acciughe sotto sale
  • 2 fegatini di pollo
  • 2 cucchiai di capperi sott’aceto
  • il succo e la scorza di 1/2 limone non trattato
  • 2 spicchi d’aglio
  • farina q.b.
  • olio EVO q.b
  • 3 foglie di salvia salvia
  • sale e pepe q.b

Preparazione:
Sciacquate le acciughe sotto l’acqua, togliete la lisca quindi tritatele insieme al prosciutto con uno spicchio d’aglio. Separatamente tritate il fegatino. In una padella mettere un filo d’olio con la salvia e fate soffriggere a fiamma dolce il trito di acciughe e prosciutto. Dopo un paio di minuti, unite la scorza di limone grattugiata, i capperi ed il fegatino.

Fate soffriggere sempre a fiamma bassa per una decina di minuti, da ultimo salate leggermente e pepate. Togliere la salsa dalla padella. Battete ed infarinate leggermente le vostre fettine di carne. Aggiungete due cucchiai d’olio in padella e cuocete le scaloppine a fuoco vivace fino a quando non saranno dorate salandole da ambo i lati.

Versate nella padella il patè di fegatini, se risultasse troppo solido aggiungere un paio di cucchiai di vino bianco. Lasciate insaporire per qualche minuto. Servite le scaloppine ricoperte della loro salsina.

Beatrice Rossi

Beatrice, 33 anni. Collabora con Reato d'Opinione per cui tiene la pagina di Storia dell' Arte, in cui è laureata, è food blogger di successo sul suo seguitissimo www.beatitudiniculinarie.it dove racconta le sue ricette in un lungo viaggio alla ricerca di nuovi e vecchi sapori. Artista non solo dei fornelli, nel tempo libero oltre a cucinare ama leggere, disegnare e dedicarsi all'artigianato artistico per cui è creatrice e venditrice.