Home / Arezzo / SANSEPOLCRO – Uccisa dall’ex che poi si suicida
Alexandra Buffetti (foto Twitter)
Alexandra Buffetti (foto Twitter)

SANSEPOLCRO – Uccisa dall’ex che poi si suicida

SANSEPOLCRO (Arezzo) – Una ragazza 26enne di Sansepolcro è stata trovata morta questa notte a San Giustino Umbro, in provincia di Perugia, accanto all’ex fidanzato, morto poco dopo in ospedale. La ragazza, Alexandra Buffetti (nella foto), si era trasferita a San Giustino, comune che confina con Sansepolcro, ed aveva iniziato a lavorare presso una pizzeria del centro.

Secondo le prime ipotesi dei Carabinieri di Città di Castello si tratterebbe di omicidio-suicidio. Infatti, secondo una prima ricostruzione, il ragazzo, Christian Rigucci di 28 anni, sarebbe andato a casa della ex e le avrebbe sparato con una pistola uccidendola. Poi, si sarebbe rivolto l’arma contro se stesso ed avrebbe premuto il grilletto. Sarebbe morto poco dopo in ambulanza, prima di arrivare all’ospedale.

L’allarme è partito da alcuni amici e familiari del ragazzo che avevano ricevuto alcuni sms preoccupanti. Sarebbe stato anche rinvenuto un messaggio lasciato dal giovane.

I due giovani si erano lasciati circa due mesi fa. Sembra che Rigucci, un ex militare dell’Esercito italiano, non abbia mai accettato la fine del rapporto, rimanendo molto legato ad Alexandra. La vittima del femminicidio non avrebbe mai denunciato episodi di stalking, di molestie né di violenze.

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.