Home / Prato / RUBGY – Amichevole Cavalieri Prato 72 – Perugia 7
cavalieri-perugia2

RUBGY – Amichevole Cavalieri Prato 72 – Perugia 7

Giornata calda per la prima amichevole casalinga dei Cavalieri Prato che sfidano in tre tempi da venticinque minuti il Rugby Perugia. Una partita che doveva essere poco più di un allenamento e così è stato contro un buon Perugia, ma che poco poteva fare contro i Tuttinerì pratesi.

cavalieri-perugiaL’obiettivo dell’amichevole odierna è stato pienamente raggiunto, se nel triangolare di Roma si sono viste buone touche e una mischia forte, oggi l’attenzione di Coach Pratichetti e del suo staff era incentrata sugli automatismi d’attacco dei trequarti che, a parte qualche errore nei passaggi pienamente comprensibile visto il periodo, hanno funzionato bene. Si è visto un gioco molto largo, passaggi piatti e precisi, così come richiesto dal coach.

L’australiano Toby Browne, schierato apertura, più positivo rispetto a Roma, sempre molto preciso dalla piazzola e ordinato nel gioco. Si è visto di più anche Hamid EnNaour come centro e buona la prova sotto il profilo della personalità del pratese Della Ratta, schierato mediano di mischia. Risultato finale 72-7 per i Tuttineri che salutano il pubblico del Chersoni e lanciano l’apputamento in campo al 13 settembre per l’amichevole con Calvisano e per l’extrasportivo a martedì 10 settembre dalle ore 20.00 a Villa Fiorelli per una serata con I Cavalieri Prato.

“L’obiettivo era di fare fiato” commenta Pratichetti “ dobbiamo rinsaldare il lavoro fatto in settimana. I ragazzi mi sono piaciuti di più settimana scorsa, oggi, complice anche il caldo e l’avversario, c’è stato un po’ di calo fisico. Dobbiamo continuare a lavorare duramente e i risultati arriveranno”.

fonte: Ufficio Stampa I Cavalieri