Home / Sport / RALLY – Soddisfazione a metà per GIP Racing Don Carlos all’avvio del IRCup
MATTEUCCI-TARO
MATTEUCCI-TARO

RALLY – Soddisfazione a metà per GIP Racing Don Carlos all’avvio del IRCup

Cristiano Matteucci al Rally del Taro, tornato alla guida della Renault Clio S1600, ha concluso sesto di classe, penalizzato dalla pioggia dopo un avvio ai vertici. Barbara Lencioni, al “Valdinievole”, ha sofferto anche la pioggia e le scelte di gomme.

GIP RACING DON CARLOS ha iniziato, lo scorso fine settimana, la propria avventura nel Campionato IRCup, per mezzo di Cristiano Matteucci e Davide Castiglioni. La prima delle cinque gare di respiro internazionale è stata il 20. Rally del Taro, in provincia di Parma, che i portacolori del sodalizio termale ha corso con una Renault Clio Super 1600 della AutoVa.

L’esito della gara emiliana non è stato quello che ci si aspettava dopo un avvio delle sfide decisamente in grande stile, nelle posizioni di testa, nel bel mezzo di una sfida con piloti e vetture di grande valore. Matteucci e Castiglioni hanno concluso il rally in sesta posizione di classe, dopo avere sofferto particolarmente le scelte di gomme nella seconda metà di gara, avversata dalla pioggia, un fattore che ha evidentemente vincolato il risultato finale.

“Purtroppo commenta Matteucci tra la mia poca esperienza con la pioggia, le condizioni meteo mutevoli ed anche le nuove gomme che abbiamo a disposizione, delle quali devo ancora capire le reazioni sui vari tipi di fondo, sono state tutte componenti che non ci hanno permesso di finire come credo potesse essere la nostra posizione, a ridosso dei migliori. Sono comunque soddisfatto perché abbiamo visto che quando tutto girava bene eravamo a lottar cela con diversi “nomi”.

Barbara Lencioni ha iniziato invece la sua avventura nell’ambito del Challenge di Zona al Rally della Valdinievole, pure lei con una Renault Clio Super 1600, affiancata da Alessandra Benedetti.

Anche per lei una gara sofferta soprattutto per via della roulette della scelta di gomme in condizioni meteorologiche che cambiavano continuamente e proprio per questo motivo non ha potuto proseguire il dialogo di sensazioni alla guida della vettura francese.

fonte: MgtComunicazione

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.