Home / Pistoia / RALLY – Luca Artino prepara la seconda parte di stagione
artino felicioni
artino felicioni

RALLY – Luca Artino prepara la seconda parte di stagione

Luca Artino prepara la seconda parte della stagione “CITTA’ DI PISTOIA” e “MONZA” in S2000.

Il giovane pilota di Lamporecchio ha sciolto le riserve per la sua attività sportiva da ora sino alla fine della stagione. Sarà al via del “Città di Pistoia” di metà ottobre con una Skoda Fabia S2000 di provenienza ufficiale ed a Monza con la Grande Punto Abarth.

24 luglio 2013 Era prevedibile, che una volta salito su una vettura Super 2000 se ne innamorasse. Anche Luca Artino, giovane pilota di Lamporecchio, attivo da sole tre stagioni, ha ceduto al fascino delle supercar da rally. il recente quarto posto assoluto del “Valdinievole” con la Abarth Grande Punto S2000 ha fatto venir voglia al driver di riprovarci.

Per questo ha programmato la restante parte di stagione in due partecipazioni con una vettura “due litri” aspirata a trazione integrale. Il primo impegno sarà per il 12 e 13 ottobre, al 34° Rally “Città di Pistoia”, penultimo atto del Challenge Rally Nazionali di VI zona, cui prenderà parte affiancato dal copilota Fulvio Felicioni – con una Skoda Fabia S2000 di provenienza ufficiale. Si tratta dell’esemplare della Race Art Technology, struttura di riferimento per la Casa boema in Svizzera, forte di una significativa esperienza internazionale.

Luca Artino ha siglato l’accordo con la squadra elvetica durante la giornata di ieri, una collaborazione resa anche possibile grazie all’apporto dei partner Pelletteria Zodiaco di Chiappi e Ronzano S.E.RIN. Srl e Bruno Antonio Costruzioni.

“Sono felice per questa nuova possibilità di correre con una vettura di alto livello – dice Luca Artino – non sarà un impegno facile visto che la macchina è estremamente professionale, quindi che richiede il massimo da parte dell’equipaggio. Cercheremo, con il mio copilota, di dare il massimo confidando sull’aiuto della squadra, abituata a sfide di alto livello, per raggiungere un risultato che gratifichi anche l’impegno dei nostri partner”.

“Fa piacere – commenta l’Ing. Manuel Maneschi, Team Principal di Race Art Technology – vedere giovani piloti con tanto entusiasmo come Luca Artino, diciamo che sono il motore dell’attività sportiva e la molla che permette di lavorare con sempre maggiore passione per affiancarli nelle loro avventure sportive. Cercheremo di mettere a sua disposizione tutta la nostra esperienza per fargli apprezzare sino in fondo le qualità della Fabia S2000”.

Esaurita la parentesi della gara di Pistoia, Luca Artino si getterà con tutto se stesso verso il Monza Rally Show, previsto per al quale prenderà parte con una Grande Punto Abarth S2000 della Rally Experience, stessa vettura e stessa squadra del “Valdinievole”, quindi. Sarà una partecipazione d’effetto, con al fianco un copilota d’eccezione, un grande nome dello sport internazionale che verrà rivelato a breve termine”.

foto: Artino e Felicioni                                                   fonte: MGT Comunicazione