Home / Eventi e cultura / Da ragazze a donne, in una tenda rossa. Arriva anche in Italia ”tende rosse in ogni quartiere”
madri e figlie

Da ragazze a donne, in una tenda rossa. Arriva anche in Italia ”tende rosse in ogni quartiere”

Arriva in Italia, l’1 e 2 luglio prossimo, DeAnna L’Am. L’attivista statunitense porterà la sua esperienza per dare un significato e uno spessore particolari e unici agli incontri tra madri e giovani figlie chiamate “Tende Rosse”. Il seminario di due giorni si terrà a Firenze presso lo Studio Elementi in via Ippolito Rosellini.

Le Tende Rosse (già attive a Firenze dall’inizio di quest’anno) sono spazi in cui le donne si ritrovano una volta al mese per recuperare uno respiro femminile che permetta loro anche semplicemente di essere vere, sincere e solidali. Non c’è uno scopo, non c’è una finalità precisa, non c’è una scaletta o un programma da rispettare ma solo il gusto di stare insieme, di incontrarsi fra generazioni diverse e di approfondire temi che restano fuori dai soliti discorsi.
Uno di questi sono le mestruazioni. Un tema spesso tabù, per i media, a lungo persino per la società. Ed è per questo che per parlarne è a volte utile la“Tenda Rossa. “Mi è stato chiesto se è proprio necessario incontrarsi nella Tenda Rossa per parlare di mestruazioni. Forse no però succede solo lì e allora vale la pena continuare” spiega Annalisa De Luca, organizzatrice italiana degli eventi del primo e due luglio.

“In quei momenti, in quel luogo, c’è la presenza e la disponibilità alla condivisione di esperienza fra generazioni – prosegue De Luca – Lo spazio e il tempo disponibili vengono riempiti da domande, risposte, risate, ricordi e malinconie che vanno oltre il semplice passaggio fra madre e figlia, che comunque non è detto che nella quotidianità trovi modi, parole e gesti per comunicare ciò di cui ognuna ha bisogno”.

Se è vero che “per crescere un bambino ci vuole una tribù”, per crescere una donna ci vogliono tante donne e più sono meglio è. La Tenda Rossa è il luogo dove farle incontrare e dove si trovano spesso risposte anche a domande che nemmeno si sapeva di avere.

Come ha scritto Christiane Northrup: “Il rapporto madre-figlia rappresenta la fonte della salute di ogni donna. Il nostro corpo e le nostre convinzioni al riguardo si generano nel terreno delle emozioni, delle opinioni e dei comportamenti di nostra madre; è lei a offrirci la prima esperienza di nutrimento quando non siamo ancora nate, è lei il primo e più potente modello femminile a insegnarci che cosa significa essere donna e prendersi cura del proprio corpo.”, diamo modo alle madri di sentirsi sostenute in questo difficile compito che ha poco a che fare con la conoscenza e molto a che fare con la semplice felicità.

Costo: Euro 180,00 a coppia (una giornata sarà dedicata alle madri e una ad entrambe).

Per le prenotazioni, informazioni e contatti: Annalisa De Luca tel. 3316335186 – EmailFacebookWEB

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.