Home / Cucina / Il Prosciutto Toscano DOP a Cibus 2014
prosciutto toscano dop
Prosciutto Toscano D.O.P.

Il Prosciutto Toscano DOP a Cibus 2014

001005_fotoFirenze, 14 aprile 2014 – Il Consorzio del Prosciutto Toscano sarà presente alla diciassettesima edizione di CIBUS, il Salone Internazionale dell’Alimentazione che si terrà a Parma dal 5 all’8  maggio 2014.

Presso lo stand – Padiglione 2 – I 067 – sarà possibile degustare il rinomato Prosciutto Toscano DOP ed incontrare rappresentanti del Consorzio che saranno a disposizione per chiarimenti, suggerimenti e informazioni.

“Gli ottimi risultati raggiunti quest’anno dal Prosciutto Toscano Dop mi rendono ancora più convinto che questa edizione del Cibus sarà positiva e ricca di contatti con buyer italiani ed esteri.

Nel 2013 abbiamo avuto una crescita della nostra produzione di oltre il 15%, che dimostra la capacità dei nostri Consorziati di rispondere con sostanza e fattiva convinzione alla fiducia che i mercati stanno garantendo al Prosciutto Toscano Dop.

Qualità, territorio, tracciabilità e un gusto unico sono gli elementi che contribuiscono al successo di questo prodotto e siamo molto orgogliosi delle dimostrazioni di apprezzamento dei singoli consumatori e del retail sia nazionale che internazionale.
L’attività promozionale che si svolgerà durante CIBUS sarà sostenuta da una campagna pubblicitaria che, anche nei prossimi mesi, vedrà particolarmente impegnato il Consorzio nell’intento di far crescere la notorietà del Prosciutto Toscano DOP”. Afferma il Presidente del Consorzio Del Prosciutto Toscano Dop Cristiano Ludovici.

Consorzio del Prosciutto Toscano
SALU 7Il Consorzio del Prosciutto Toscano, a cui aderiscono 22 Soci, è nato nel 1990 per salvaguardare e valorizzare il tipico prosciutto di questo territorio, che ha caratteristiche e peculiarità ben precise. I produttori, consapevoli della necessità di proteggere il Prosciutto Toscano dalla proliferazione incontrollata di altri prosciutti che avevano poco in comune con la tradizione toscana, hanno adottato un rigido Disciplinare di Produzione per garantire all’acquirente un prodotto di assoluta eccellenza. Nel 1996 il Prosciutto Toscano ha ottenuto l’ambito riconoscimento comunitario della DOP – “Denominazione di Origine Protetta”. Da quella data può fregiarsi di tale nome solo il prosciutto prodotto in Toscana seguendo le regole dettate dal Disciplinare di Produzione, che prevede la provenienza delle cosce esclusivamente da suini nati, allevati e macellati in Toscana e in alcune selezionate regioni limitrofe, l’utilizzo di essenze aromatiche tipiche del territorio toscano ed una lunga, paziente stagionatura.

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.