Home / Eventi e cultura / Progettisti, creativi ed esperti di stampa 3D a confronto a Firenze
KTech_stampante

Progettisti, creativi ed esperti di stampa 3D a confronto a Firenze

Firenze, 5 giugno 2014 – Presente e futuro della stampa 3D saranno i temi chiave dell’evento organizzato a Firenze, martedì 10 giugno, da MakeTank (www.maketank.it) la piattaforma di riferimento dei Maker italiani. Un’iniziativa che coinvolgerà progettisti, creativi, giornalisti ed esperti del mondo 3D con l’obiettivo di fare il punto su un settore tra i più innovativi degli ultimi anni e in grado di rivoluzionare interi processi produttivi.

Come sta ampliando le possibilità di autoproduzione dei Designer la stampa 3D? Quali modelli di business sostenibili possono legarsi a questo fenomeno? E’ possibile creare prodotti riconosciuti come “made in Italy” con tecniche di digital fabrication? Queste sono solo alcune delle domande a cui l’incontro, ospitato da IED Firenze (via Bufalini 6/r, ore 19-22), cercherà di dare risposta. Un’occasione importante per delineare i trend futuri e conoscere da vicino il lavoro di quanti hanno scelto la stampa 3D come proprio ambito di sperimentazione, ricerca e business.

Tra i protagonisti della serata due promettenti startup italiane: Thingarage, nata all’interno della Startup Factory romana EnLabs, e KTech, startup fiorentina specializzata nella prototipazione e progettazione di stampanti 3D. In programma sono previsti gli interventi di Davide Sher, giornalista e collaboratore di 3D Printing Industry (in collegamento via skype), dei giurati di DesignWinMake 3D Edition, e le ‘pillole’ dei finalisti del contest. Oltre a Sara Barroccu, vincitrice con lacollezione di bijoux Barsa, saranno presenti: Sergio Pedolazzi, terzo classificato ex aequo con il progetto Skiddi, innovativo accessorio per sciatori ideato con Enzo Nesi; i componenti di D’Arc.Studio, terzo classificato con il progettoCambiami, originale modello di occhiali trasformisti; e Troy Nachtigall secondo classificato con la parure Twist of Fate.

La serata si concluderà con l’inaugurazione della mostra dei progetti in gara, visitabile sino al 30 giugno, e un aperitivo finale. Programma completo e iscrizione al link.

“Per MakeTank la stampa 3D non è mai stata una moda passeggera ma uno degli elementi portanti della Terza Rivoluzione Industriale. Ormai è possibile acquistare stampanti 3D funzionanti ed esteticamente belle a costi contenuti”, afferma Laura De Benedetto co-fondatrice di MakeTank. “Quello che fa e continuerà a fare la differenza in futuro saranno la fantasia e la preparazione dei Designer italiani nel progettare oggetti funzionali, socialmente utili e anche personalizzabili e riconoscibili come made in Italy”.

La creatività da sola non basta più? “Non più”, prosegue Laura De Benedetto. “Occorre conoscere i programmi per modellare e progettare pensando da subito ai materiali che daranno la resa migliore. Ed è per questo che abbiamo deciso di affiancare all’evento e alla mostra due workshop: il primo, curato da Eleonora Ricca di Vectorealism, dedicato alla progettazione per la stampa 3D (10 giugno, ore 14- 18); il secondo, a cura di Antonio Marsala di Mandarino Blu, sul software Rhinoceros e Grasshoper (30 giugno, ore 14-18)”.

Info e dettagli per iscrizione ai workshop

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.
  • Pingback: Progettisti, creativi ed esperti di stampa 3D a confronto a Firenze | ITMTelevision()