Home / Eventi e cultura / Professionisti della cultura in visita a Castelfiorentino e Certaldo
castelfiorentino

Professionisti della cultura in visita a Castelfiorentino e Certaldo

Venerdì 8 luglio giornata di escursioni promossa da ICOM Italia (con partenza da Milano). Gli Assessori Centi e Pinochi: “Opportunità per far conoscere le bellezze storico-artistiche del nostro territorio”.

Una opportunità imperdibile per far conoscere il patrimonio artistico di Castelfiorentino e Certaldo a un pubblico altamente qualificato: professionisti della cultura, esperti museali provenienti da vari paesi del mondo. Venerdì 8 luglio una delegazione di partecipanti alla 24° Conferenza generale ICOM (in corso a Milano, fino al 9 luglio 2016) si recherà appositamente a Castelfiorentino e Certaldo per ammirare alcuni “tesori” disseminati lungo l’antica Via Francigena: un percorso tra arte, storia e devozione che contempla la visita dei principali siti museali della bassa Valdelsa.

L’iniziativa, che è promossa da ICOM Toscana di cui è coordinatrice la dott.ssa Serena Nocentini (la quale ricopre anche il ruolo di direttrice del Museo Be.Go.), si inserisce nel calendario di escursioni organizzato dalla Conferenza Internazionale per dare la possibilità a coloro che prenderanno parte al nutrito programma di incontri e dibattiti (sia in veste di partecipanti che di relatori) di venire a contatto più direttamente con i territori, la loro storia, il loro patrimonio artistico.

La delegazione, che partirà da Milano con un treno “Freccia Rossa” (l’arrivo è previsto a Firenze intorno alle 10 del mattino), farà tappa prima a Castelfiorentino e poi a Certaldo. A Castelfiorentino è contemplata una visita al Museo Benozzo Gozzoli, al Teatro del Popolo (compreso il sipario storico) e al Museo di Arte Sacra (Santuario di Santa Verdiana), mentre a Certaldo le visite (nel pomeriggio) interesseranno – nell’ordine – il Palazzo Pretorio, la Casa di Giovanni Boccaccio, il Museo del Chiodo, il Museo di Arte Sacra.

“Ancora una volta – osserva la dott.ssa Serena Nocentini – il Museo Be.Go. diventa protagonista di un evento internazionale. In questa circostanza, e’ un intero territorio ad accogliere professionisti museali provenienti da tutto il mondo, in linea con il tema della Conferenza Internazionale di ICOM, dedicata ai Musei e ai paesaggi culturali. Sono pertanto grata, sia in veste di coordinatrice di ICOM Toscana che di direttore del Be.Go., alle Istituzioni di Certaldo e Castelfiorentino, al personale del Be.Go. e della Fondazione Teatro del Popolo per aver reso possibile ?un’occasione di alto livello culturale e professionale”.


“Questa visita in Valdelsa – osservano gli Assessori alla Cultura di Castelfiorentino e Certaldo, Claudia Centi e Francesca Pinochi – rappresenta una bella opportunità per far conoscere a livello internazionale le bellezze storico-artistiche del nostro territorio. Trattandosi di un pubblico qualificato e preparato, essa potrebbe rivelarsi anche una vetrina interessante per la nostra area, in grado di richiamare l’attenzione dei tour operator che già organizzano pacchetti turistici nelle tre città d’arte che la circondano, come Firenze, Pisa, Siena. E’ anche uno stimolo in più per lavorare intorno al tema della valorizzazione della Via Francigena, conosciuta ormai in tutto il mondo”.


“Siamo lieti di poter collaborare a questo coordinamento e di dare un contributo concreto alla organizzazione della visita certaldese di questa delegazione – dice Patrizia Pepe, presidente della Cooperativa Girasole, che gestisce il Museo di Arte Sacra di Certaldo – certi che questa iniziativa possa contribuire a valorizzare anche la struttura museale che gestiamo e la sua offerta culturale”.

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.