Home / Cronaca / FIRENZE: Pranzo con rapina alla mensa Enel di via Corridoni
carabinieri

FIRENZE: Pranzo con rapina alla mensa Enel di via Corridoni

Rifredi, guardia giurata sventa furto alla mensa. Si è intrufolato all’interno della mensa del punto Enel di via Corridoni alle 10,30 durante l’orario di scarico e carico merci e, approfittando della distrazione delle quattro impiegate, ha sottratto la borsa di una di loro contenente, oltre ai documenti, circa 400 euro.

Sono uscita con molto contante – spiega la vittima – perché nel pomeriggio sarei dovuta andare alle poste per pagare le bollette”. L’uomo, un 25enne di etnia rom, dopo aver strappato la borsa e spintonato a terra la donna si è dato alla fuga imboccando via Galluzzi. “Abbiamo provato a inseguirlo – dice – ma non siamo riusciti a stargli dietro”.

Le grida di aiuto della vittima uscita in strada, hanno però messo in allarme la guardia giurata in servizio davanti alla Banca Toscana all’angolo con via del Palazzo Bruciato, che si è parata a sbarrare la strada del malvivente. Il giovane una volta intascati i contanti, ha gettato a terra la borsa tentando di distogliere l’attenzione del vigilante.

Un disperato tentativo di salvataggio che non ha evitato alla guardia, dopo una breve colluttazione, di placcare l’uomo. Il borsaiolo con precedenti penali per furto e aggressione è stato consegnato nelle mani dei carabinieri del Comando di Rifredi interventi sul posto. Si tratta del terzo tentativo di rapina avvenuto nel quartiere 5 negli ultimi quindici giorni.

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.