Home / Ambiente e Agricoltura / Porcellino Est – Lavori alla rete idrica di Figline Valdarno
lavori pubblici
lavori pubblici

Porcellino Est – Lavori alla rete idrica di Figline Valdarno

Da mercoledì ruspe di nuovo al lavoro per posa tubazioni che serviranno 12 famiglie e alcune aziende

Sono ripresi mercoledì i lavori alla rete idrica nella zona Porcellino-Est, un intervento tramite il quale sarà possibile far giungere acqua potabile alle 12 famiglie che vi abitano e ad alcune attività artigianali.

Ricordiamo che l’opera era iniziata nel 2012 con una serie di lavori eseguiti dal Comune di Figline Valdarno e da Publiacqua, che avevano assolto ai rispettivi impegni potenziando la rete idrica e creando i presupposti per l’allacciamento dei privati.

Il passaggio successivo – quello decisivo per la fornitura dell’acqua alle famiglie – spetta invece alla Ditta Bindi, che in questi mesi ha dovuto però interrompere la posa delle nuove condutture per vagliare diverse possibilità che, di fatto, hanno rallentato i lavori. Nello specifico hanno dovuto riprogettare un nuovo tracciato rispetto all’originario proposto da Publiacqua.

Nel novembre 2013 l’intervento era ripreso con l’interramento di 100 metri di tubature, ma dopo pochi giorni le ruspe si fermarono nuovamente in attesa che Publiacqua fornisse le nuove condutture necessarie a portare l’acqua potabile alle 12 famiglie (primo stralcio) e a completare la rete all’interno del comparto Porcellino-Est per l’installazione dei relativi contatori (secondo stralcio). Intanto mercoledì 8 gennaio è avvenuta la ripresa degli scavi per l’interramento delle tubature necessarie a completare il tratto di circa 1400 metri lineari relativo al primo stralcio.

Infine il terzo ed ultimo stralcio, che servirà a chiudere l’anello per evitare abbassamenti di pressione, riguarderà la strada regionale 69 per giungere alla rotatoria di Santa Maria e collegarsi alla condotta esistente di Publiacqua.