Home / Politica / PONTE BUGGIANESE – Notevole affluenza alla presentazione di programma e candidati della lista ‘Rinnoviamo Il Ponte’
rinnoviamo il ponte
rinnoviamo il ponte

PONTE BUGGIANESE – Notevole affluenza alla presentazione di programma e candidati della lista ‘Rinnoviamo Il Ponte’

Curiosità, interesse, stupore, ammirazione, tanti erano gli stati d’animo di chi ha assistito, in tutto o in parte, alla presentazione dei candidati e del programma della lista “Rinnoviamo Il Ponte”.

Intorno al loro gazebo si sono avvicinate tante persone, per lo più incuriosite da questo movimento che nasce dal basso tra pontigiani interessati solo a migliorare il paese. Dopo una breve introduzione sui motivi che hanno portato alla nascita di questa lista, ogni candidato ha potuto esprimere le motivazioni che lo hanno portato a giocarsi in prima persona. E’ stato piacevole ascoltare persone normali che hanno voglia di fare qualcosa di importante e di diverso per il loro paese.

Ai lati del gazebo erano in bella evidenza un cartellone con la sintesi del programma e, sul lato opposto, un identico cartellone completamente bianco pronto ad accogliere le proposte di chiunque. Difesa dell’ambiente e della salute, economia e socialità, metanizzazione e lavori pubblici, sicurezza, partecipazione e trasparenza, educazione e cultura i temi principali su cui saranno concentrati gli sforzi.

E’ forte l’interesse sulla salvaguardia di quanto di prezioso c’è nel territorio comunale ma che non viene sufficientemente tutelato, valorizzato e promosso. Dopo l’intervento finale del candidato sindaco c’è stato spazio per consumare un piccolo buffet mentre i candidati ascoltavano le domande degli intervenuti. Il gazebo continuerà il suo peregrinare sul territorio cercando di fare conoscere a tutti una lista che sta già facendo molto parlare di sé.

fonte: Lista Rinnoviamo il Ponte

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.