Home / Eventi e cultura / PONTASSIEVE – Presentazione del libro ‘La Zingana tra Arno e Sieve’ il 20 aprile
Pontassieve
Pontassieve

PONTASSIEVE – Presentazione del libro ‘La Zingana tra Arno e Sieve’ il 20 aprile

Documentazione di ricerca su un rito teatrale di tradizione contadina di Filippo Marranci

Sabato 20 aprile alle ore 16,30 nella Sala delle Eroine del Comune di Pontassieve sarà presentato il libro “La zingana tra Arno e Sieve” di Filippo Marranci. Un lavoro documentario sul rito teatrale di tradizione contadina della “Zingara” o “Zinganetta” nella bassa Val di Sieve e nel primo tratto del Valdarno Superiore fiorentino, in Toscana.

Un lavoro realizzato con grande passione su una tradizione che si riferisce ad una forma di poesia popolare o commedia campestre che si cantava e si recitava all’aperto in tutta la Toscana. Una pubblicazione realizzata raccogliendo testimonianze direttamente con coloro che detengono quei saperi antichi della nostre tradizioni, persone anziane che, con i loro ricordi, hanno potuto colorare di sensazioni e emozioni lo studio su questa esperienza teatrale contadina.

Anche nel nostro territorio la Zingana ha fatto parte della storia rurale: da Doccia ad Acone fino a S. Piero a Strada e in molte altre località ha “raccontato” la vita di campagna, le sue attività legate alle stagioni e la vita di paese popolata da tanti personaggi: la vecchia, la padrona, il medico, la zingara, la serva. Uno degli esempi più interessanti è quello della Zingara di S. Piero a Strada e relativo gruppo, che da tempo immemorabile fino agli anni ’60 ogni anno metteva in scena il testo Zingana, pubblicato nel 1736 da Giovan Battista Fagiuoli, noto poeta e commediografo fiorentino introdotto presso la corte degli ultimi granduchi di casa Medici.

Questa ricerca costituisce una parte specifica nel progetto intensivo e di lunga durata che la Associazione culturale La leggera sta portando avanti, in cui la ricerca sul campo si inserisce in un processo di trasmissione di conoscenze interno alla comunità che si avvale del ruolo di “mediazione” svolto dal ricercatore. Pur essendo assimilabile alla “commedia” o alla “farsa” in realtà è un’azione performativa complessa dove si alternano recitazione, canto e ballo.

Nutrito anche il numero di interventi che accompagneranno la presentazione di sabato 20 aprile: Alessandro Sarti, Assessore alle Politiche Culturali del Comune di Pontassieve; Leonardo Piasere, Università di Verona; Dante Priore, ricercatore; Maria Elena Giusti, Università di Firenze; Fabio Mugnaini, Università di Siena; Marco Magistrali, Centro di Ricerca e Documentazione della Cultura Orale “La leggera” Rufina; Filippo Marranci, autore. Durante il pomeriggio anche un estratto cantato e recitato della “Zingara di S. Piero a Strada” a cura di Ilaria Danti e Filippo Marranci.

Sabato 20 aprile, poi, alle ore 21,00: Veglia a ballo presso la Casa del Popolo di Scopeti (Rufina) con i suonatori dell’Associazione La leggera. Ingresso libero

Info: dipartimento cultura 055/8360344 – 346 cultura@comune.pontassieve.fi.it

fonte: Comune di Pontassieve

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.