Home / Eventi e cultura / POGGIBONSI – ‘Dormiente’: l fumetto alla (ri)scoperta dell’Arte Contemporanea in Valdelsa .
cover dormiente con logo

POGGIBONSI – ‘Dormiente’: l fumetto alla (ri)scoperta dell’Arte Contemporanea in Valdelsa .

Una Contemporary Art Map, in una antologia di storie a Fumetti di Bianca Bagnarelli, Paolo Cattaneo, Lorenzo Ghetti, Ugo Schiesaro, Andrea Settimo.A cura di Comicon Edizioni e Delebile edizioni. In uscita il 30 ottobre 2014, in occasione di Fenice Arte Attiva a conclusione del percorso progettuale a Poggibonsi, ed anche al festival Lucca Comics.

Una mappa a fumetti. Non una semplice guida turistica ma una raccolta di storie, nate dall’incontro tra l’arte del fumetto e le installazioni di Arte Contemporanea del territorio della Valdelsa, a partire proprio dall’opera di Mimmo Palladino presso la Fonte delle Fate di Poggibonsi che ha ispirato il titolo di questo albo molto particolare.

Dormiente è la prima Contemporary Art Map in una antologia di storie a fumetti, e sarà presentata a Poggibonsi – il 30 ottobre – in occasione di Fenice Arte Attiva, la tappa finale del percorso di Fenice Contemporanea 2014 – e poi anche a Lucca Comics. Raccoglie dodici brevi suggestioni che interpretano narrativamente e graficamente altrettante opere di grandi artisti contemporanei – da Antony Gormley a Cai Guo Qiang e Jospeh Kosuth – sparse tra i comuni di Poggibonsi, Colle di Val d’Elsa e San Gimignano, riflettendo non solo sui concetti alla base dei loro interventi, ma anche sul rapporto tra le opere e il contesto cittadino.

Comicon Edizioni è fiero di presentarla in un formato atipico e pensato per un pubblico trasversale, dal lettore del fumetto di ricerca, fino al semplice visitatore di uno dei territori più belli d’Italia. Il libro è a colori, con la copertina realizzata da Bianca Bagnarelli (che riprende l’opera di Antony Gormley), e con la veste grafica a cura di Delebile. Oltre 100 pagine, con una cartina allegata e staccabile, con testi e schede sulle opere e testimonianze delle altre attività realizzate dagli artisti Maria Pecchioli e Massimo Ricciardo, nell’ambito del progetto Fenice Contemporanea.

Dormiente è un progetto editoriale a cura di Comicon Edizioni  e Delebile edizioni, realizzato dal Collettivo Delebile, un gruppo di artisti in piena progressione artistica, che rispondono al nome di Bianca Bagnarelli, Ugo Schiesaro, Andrea Settimo, lo sceneggiatore Lorenzo Ghetti, oltre a Paolo Cattaneo, autore spesso presente nelle antologie del gruppo Delebile.

Ha preso forma nell’ambito del progetto Fenice Contemporanea 2014, nato da un’idea di Napoli Comicon, Associazione Arte Continua e CultureAttive/Interferenze, promosso dai Comuni di Poggibonsi (capofila) Colle di Val d’Elsa e San Gimignano insieme a Fondazione Monte dei Paschi di Siena, Vernice Progetti Culturali e Fondazione Elsa, con l’obiettivo di far rivivere il patrimonio d’arte contemporanea presente in Valdelsa, attraverso un programma di residenze d’artista che ha visto la presenza degli artisti Maria Pecchioli, Massimo Ricciardo, il Collettivo Delebile e l’artista internazionale Kiki Smith. Fenice Contemporanea ha, infatti, ripercorso idealmente gli ultimi 20 anni di arte contemporanea in Valdelsa, teatro di performance di nomi eccellenti della scena artistica internazionale, coinvolti dal progetto Arte all’Arte della Galleria Arte Continua di San Gimignano, che hanno lasciato traccia del loro genio artistico nelle installazioni tutt’oggi disseminate in tutto il territorio ma spesso purtroppo sconosciute ai cittadini e ai visitatori.

Il libro sarà distribuito nelle sedi turistiche e museali locali, fra Siena e Provincia, ad opera delle Istituzioni coinvolte. Verrà inoltre distribuito nelle fumetterie nazionali da  Comicon, e sarà reperibile negli eventi di settore dall’attività congiunta di  Comicon e di Delebile.

L’iniziativa è inserita nelle iniziative culturali di Siena 2019 Capitale Europea della Cultura-città candidata e realizzata con il contributo della Regione Toscana nell’ambito di ToscanainContemporanea2013.

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.