Home / Cucina / Pizza hamburger
pizza hamburger
pizza hamburger

Pizza hamburger

Pizza hamburger, un modo simpatico per fondere la carne con l’idea di pizza.

Domenica a zonzo per il Mugello siamo andati per sagre. Quella a Firenzuola era un pochino diversa da come ce l’aspettavamo… ma siccome d’animo non ci si perde, soprattutto quando lo stomaco brontola, ci siamo adattati a mangiare un’ottima polenta al ragù su una bellissima panchina di legno! Sarà stata la fame o il fatto che adoro la polenta, ma se di fatto son noiosa sulle location, mi sono trovata benissimo.

Polenta calda e fumante con una generosa dose di ragù sopra e come dessert frittelline d’orzo. Essendo la “Festa dei prodotti della pietra e del bosco” abbiamo poi fatto una giratina e mi sono comprata della farina d’orzo per dei biscotti che la donnina al banco mi ha spiegato come fare e tanto per non rimanere senza della bella farina per polenta.

Dopo il racconto eccoci alla ricetta. Una cosa diversa e molto molto indicata per i bambini. Come far mangiare carne divertendosi: pizza hamburger. Una ricetta davvero semplicissima che piace a grandi e piccini.

Ingredienti per 2 persone:

  • 300 g di macinato di manzo magro
  • 200 g di pomodoro a pezzettoni
  • 125 g di mozzarella
  • una manciata di capperi
  • origano qb
  • sale, pepe, olio qb
  • 2 cucchiai di pangrattato.

Mescolate in una ciotola la carne con il pangrattato sale e pepe.

Stendete la carne in una teglia rotonda da forno ed infornatela a 180° per 10 minuti.

Trascorsi i 10 minuti cospargete la superficie con del pomodoro a pezzettoni condito con olio e sale.

Infornate per altri 10 minuti poi coprite la superficie con la mozzarella tagliata a fettine, i capperi e l’origano.

Infornate fino a che la mozzarella non sarà sciolta, sfornate e servite!

Beatrice Rossi

Beatrice, 33 anni. Collabora con Reato d'Opinione per cui tiene la pagina di Storia dell' Arte, in cui è laureata, è food blogger di successo sul suo seguitissimo www.beatitudiniculinarie.it dove racconta le sue ricette in un lungo viaggio alla ricerca di nuovi e vecchi sapori. Artista non solo dei fornelli, nel tempo libero oltre a cucinare ama leggere, disegnare e dedicarsi all'artigianato artistico per cui è creatrice e venditrice.