Home / Firenze / PITTI – D’Acquasparta presenta i nuovi modelli Lorenzo e Cosimo
lorenzo-heritage

PITTI – D’Acquasparta presenta i nuovi modelli Lorenzo e Cosimo

La storica azienda fiorentina presenterà a Pitti Uomo la collezione 2017/2018

Tradizione e qualità unite al valore dell’artigianalità italiana. Sono queste le principali  caratteristiche delle nuove sneakers che D’Acquasparta presenterà in occasione della prossima edizione di Pitti Immagine Uomo (dal 10 al 13 gennaio 2017), all’interno del proprio stand (H13-Padiglione Centrale). Ancora una volta l’azienda toscana, con sede a Scandicci, ma con un brand ormai affermato a livello internazionale, si distinguerà per la propria creatività e l’artigianalità completamente Made in Italy. Durante i quattro giorni di Pitti Immagine, D’Acquasparta lancerà i nuovissimi modelli “Lorenzo” e “Cosimo”.

cosimoLa collezione, anteprima della stagione autunno-inverno 2017/2018, sarà contraddistinta da un carattere forte e deciso, che riconduce alla storia del marchio fiorentino. Entrambi gli articoli racchiudono il valore dell’artigianalità Italiana, ottenuta mediante processi produttivi svolti nel territorio toscano. Pellami naturali, trattati con particolari procedure manuali, rendono questi modelli unici nel suo genere, oltre che eleganti e sportivi allo stesso tempo.

La presenza a Pitti Immagine è, per D’Acquasparta, un processo di consolidamento che negli ultimi anni si è particolarmente rafforzato. Basti pensare ai mercati che l’azienda con a capo Gabriele Beni è riuscita ad invadere. D’Acquasparta ha infatti aperto recentemente uno showroom a Seoul e, da marzo 2016, anche a New York, con l’idea di portare la qualità e l’originalità di queste scarpe anche in paesi come USA, Turchia, Medio Oriente e Mosca.

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.