Home / Cronaca / Pitbull a guardia della marijuana, arrestato toscano
Marijuana
Piante di marijuana

Pitbull a guardia della marijuana, arrestato toscano

VIAREGGIO (Lucca) – Un 42enne originario di Firenze, ma residente a Torre del Lago Puccini nel comune di Viareggio, è stato arrestato ieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L’uomo è stato fermato nella propria abitazione dalla Polizia che ha scovato una piccola piantagione di marijuana. Secondo quanto emerso, per scoraggiare l’ingresso ad eventuali intrusi, l’uomo avrebbe messo un pitbull a protezione della casa e a guardia del tesoro custodito all’interno di una casetta di legno. All’ingresso dell’abitazione, infatti, gli agenti hanno rinvenuto un cartello con la scritta “non avvicinatevi, cane addestrato”.

Giunti sul retro, i poliziotti sono entrati nella casetta di legno, perfettamente attrezzata per la coltivazione con in dotazione impianti di aerazione, irrigazione e illuminazione, ed hanno scoperto alcune decine di piantine di marijuana alte tra i 30 e i 45 centimetri, interrate in alcuni vasi. Fuori dalla casetta, invece, la Polizia ha rinvenuto altre tre piante di “erba” di un’altezza di circa 1,20 metri.

Nella proprietà del 42enne sono stati scoperti e sequestrati anche alcuni accessori che servivano per estrarre il principio attivo della marijuana e per distribuirla: un bilancino di precisione, un essiccatore con 73,6 gramme di foglie sminuzzate, un barattolo metallico con 43,4 grammi di semi di “maria” e alcuni libri sulla coltivazione della marijuana.

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.