Home / Eventi e cultura / PISA – Sabato cerimonia di premiazione concorso TraMare a San Rossore
_MG_1573_mod

PISA – Sabato cerimonia di premiazione concorso TraMare a San Rossore

Appuntamento sabato 27 settembre 2014, h. 17.00, presso la Sala Gronchi – località Cascine Vecchie – Tenuta di San Rossore, per la cerimonia di premiazione del concorso letterario e artistico traMare, organizzato da MdS Editore.

locandina_premiazioneAll’organizzazione del concorso, curata da MdS Editore, hanno collaborato il Parco Naturale di Migliarino San Rossore Massaciuccoli, la Bottega del Parco e il Comune di Pietrasanta.
E proprio Pietrasanta, città d’arte e cultura, ospiterà la mostra delle opere figurative partecipanti, che si terrà nella Sala delle Grasce dal 15 Novembre all’8 Dicembre.

La cerimonia di premiazione è il momento culminante del concorso, durante il quale sarà possibile acquistare l’antologia TraMare, che contiene oltre ai testi selezionati e premiati, anche gli acquerelli, i disegni e le foto che hanno partecipato nelle sezioni artistiche del concorso.
Il concorso, presentato al pubblico a gennaio, ha visto la partecipazione di un folto e variegato pubblico, giunto da ogni parte d’Italia. Autori per passione, letterati, docenti universitari, autorità, ma anche semplici curiosi hanno voluto aderire. Molti i partecipanti di Livorno, città in cui il tema del Mare è particolarmente sentito, che si sono classificati fra i vincitori i i finalisti delle diverse sezioni.

_MG_1531_modAll’evento interverranno il Presidente del Parco Fabrizio Manfredi, il Presidente della Bottega del Parco Fabio Armani e alcune delle personalità che hanno fatto parte delle giurie del concorso (Silvia Belli, Marco Dolfi, Margherita Dalle Vacche, Fabio Della Tommasina, Paolo Cardoso).

Al termine della manifestazione la Bottega del Parco offrirà un piccolo buffet per brindare insieme a tutti i partecipanti.

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.