Home / Ambiente e Agricoltura / PISA – Il Comune di Castelfranco di Sotto infuriato per il pirogassificatore
Panoramica Castelfranco di Sotto
Panoramica Castelfranco di Sotto

PISA – Il Comune di Castelfranco di Sotto infuriato per il pirogassificatore

Stamani è pervenuto a questa Amministrazione  il protocollo di intesa per il piano di monitoraggio sottoscritto fra Waste, Provincia di Pisa, Arpat ed USL n. 11 il giorno 9 aprile 2013. La sottoscrizione del suddetto protocollo dimostra ancora una volta come gli Enti e le Agenzie che lo hanno firmato non tengano in debita considerazione le istanze da noi sollevate e non diano riscontri seri alle fondate richieste di questa Amministrazione.

L’incontro in Regione dell’8  aprile si era concluso con la promessa che la sottoscrizione del  protocollo sarebbe avvenuta solo dopo aver dato risposta ai molteplici quesiti formulati dal Comune sul  completamento dell’impianto, sulla esecuzione delle opere di compensazione idraulica, sul fabbisogno idrico, sull’installazione della turbina, sulle miscele di rifiuti, ecc..

Invece, nonostante tali rassicurazioni,  il protocollo è stato sottoscritto il giorno seguente in  spregio ai rapporti istituzionali ed ai principi di leale collaborazione. Non possiamo dunque che ribadire ancora una volta l’illegittimità del collaudo su un impianto non ancora ultimato, come più volte evidenziato, e ci riserviamo di compiere le valutazioni di merito sul contenuto del protocollo e sulle azioni che potrebbero essere intraprese.

fonte: Il Comune di Castelfranco di Sotto

Giovandomenico Guadagno

Nato nel 1986, giornalista pubblicista dal 2014. Segue fin da adolescente la politica locale e nazionale, raccontandone le sfaccettature su un periodico fiorentino. Per Toscana News si occupa di eventi, cultura e spettacolo.