Home / Cronaca / PIOMBINO – Un traghetto aggancia ordigno bellico, rimosso
porto_di_piombino
porto_di_piombino

PIOMBINO – Un traghetto aggancia ordigno bellico, rimosso

L’ ancora di un traghetto ha agganciato un ordigno bellico al porto di Livorno, rimosso dagli artificieri

Stamattina alle 4 di stamattina gli artificieri del Comsubin di La Spezia, dopo due lunghe ore di lavoro, l’ordigno bellico che era si era agganciato nella tarda serata di ieri dall’ancora del traghetto Bellini in partenza dal porto di Piombino (Livorno) per Rio Marina.

L’ordigno, presumibilmente una granata della seconda guerra mondiale, è stato agganciato da un pallone galleggiante e messo in sicurezza in un tratto di mare non interessato dalla navigazione e interdetto al transito dalla Capitaneria di Piombino. L’ordino, condizioni meteo marine permettendo, verrà fatto esplodere in sicurezza nella giornata di domani.