Home / Cucina / Peperoncini freschi sott’olio
peperoncini sott'olio
peperoncini sott'olio

Peperoncini freschi sott’olio

Prepariamo un’altra conserva. Stavolta una di quelle “potenti”… il peperoncino sott’olio! Ho trovato questi magnifici peperoncini quando ero ancora al lago di Bolsena, hanno un sapore deciso e sono belli piccanti… inoltre mi piacevano per il colore!

Vediamo come prepararli:

  • Tagliate il picciolo del peperoncino, lavate i peperoncini ed asciugateli con cura.
  • Tagliateli a rondelle e metteteli in una ciotola di vetro alternandoli a strati di sale (dipende da quanti peperoncini avete).
  • Irrorateli d’aceto e lasciateli riposare per circa una notte.
  • Il giorno seguente disponeteli in vasetti con 2 spicchi d’aglio e dei chiodi di garofano.

Conservare il tutto in frigo!

Beatrice Rossi

Beatrice, 33 anni. Collabora con Reato d'Opinione per cui tiene la pagina di Storia dell' Arte, in cui è laureata, è food blogger di successo sul suo seguitissimo www.beatitudiniculinarie.it dove racconta le sue ricette in un lungo viaggio alla ricerca di nuovi e vecchi sapori. Artista non solo dei fornelli, nel tempo libero oltre a cucinare ama leggere, disegnare e dedicarsi all'artigianato artistico per cui è creatrice e venditrice.