Home / Cucina / Panzerotti allo speck cotti al forno
panzerotti
panzerotti

Panzerotti allo speck cotti al forno

L’angolo delle golosità

Uno pensa e ripensa ricette su ricette e tante volte si dimentica il gusto per quelle ricette semplici, amate da tutti. In questo caso, per me, i panzerotti allo speck! In questo caso non fritti. Intendiamoci, fritti sarebbero più buoni, ma al forno son più leggeri e comunque gustosi, molto dipende dal ripieno scelto!

Per la realizzazione dei panzerotti vi servono:

  • 300 g di pasta per pizza
  • 100 g di speck tagliato a cubetti
  • groviera e gorgonzola qb
  • salsa di pomodoro qb
  • sale, olio, pepe qb
  • basilico qb

Stendere la pasta per pizza all’altezza di 3-4 mm e tagliatene delle forme rotonde. Riempite metà dei vostri cerchi con speck e formaggio (groviera per un sapore più dolce, gorgonzola per uno più deciso o anche una classica mozzarella) e richiudete le due metà, con una leggera pressione delle dita sui bordi in maniera che si sigillino bene.

Infornate a 180° per una ventina di minuti, a metà cottura spennellate la superficie d’olio, salate e pepate leggermente.

Finite di cuocere ed una volta dorati toglieteli dal forno.

Sui vostri panzerotti allo speck mettete un cucchiaino di salsa al pomodoro e servite decorando con una fogliolina di basilico! Buon appetito!

fonte: Beatitudini in Cucina

Beatrice Rossi

Beatrice, 33 anni. Collabora con Reato d'Opinione per cui tiene la pagina di Storia dell' Arte, in cui è laureata, è food blogger di successo sul suo seguitissimo www.beatitudiniculinarie.it dove racconta le sue ricette in un lungo viaggio alla ricerca di nuovi e vecchi sapori. Artista non solo dei fornelli, nel tempo libero oltre a cucinare ama leggere, disegnare e dedicarsi all'artigianato artistico per cui è creatrice e venditrice.