Home / Eventi e cultura / NavigArte 2015: gran finale con ‘Bianca e Rossa’ spettacolo ispirato ad una fiaba popolare dell‘800
Bianca e Rossa 5

NavigArte 2015: gran finale con ‘Bianca e Rossa’ spettacolo ispirato ad una fiaba popolare dell‘800

Venerdì 20 alle 9.30 e sabato 21 novembre alle 16.30 presso Teatri di Danza e delle Arti in Corte Sanac a Pisa

Magie, conflitti, trasformazioni e, naturalmente, l’amore sono gli ingredienti della storia senza tempo e a lieto fine messa in scena dalla Compagnia ASMED – Balletto di Sardegna

La quinta edizione del festival NavigArte chiude i battenti con uno spettacolo per i bambini e le famiglie liberamente ispirato a “L’amore delle tre melagrane”, una fiaba popolare dell’ottocento italiano. “Bianca e Rossa” della Compagnia ASMED – Balletto di Sardegna andrà in scena venerdì 20 novembre alle 9.30 per gli allievi delle scuole e sabato 21 novembre alle 16.30 presso Teatri di Danza e delle Arti in Corte Sanac a Pisa con a seguire una piccola degustazione di cioccolato artigianale offerta da ChocoMoments.

Nella storia a cui si ispira lo spettacolo – interpretato da Cristina Locci, Daniela Vitale, Matteo Corso che ne hanno realizzato le coreografie e Senio G.B. Dattena che cura anche la regia – ci sono tutti gli ingredienti della fiaba: le magie, i conflitti, le trasformazioni e, naturalmente, l’amore. Come in tutte le fiabe il buon protagonista, questa volta un principe, riuscirà a sconfiggere il male e quindi a salvare se stesso e forse, il mondo. Come accade nelle storie più belle, l’ostacolo che si para davanti al nostro protagonista è solo un ulteriore passo verso la crescita e il superarlo segna una tappa decisiva rispetto al suo percorso di maturazione coronato da un immancabile lieto fine. In scena una coppia di danzatori e un attore che si sdoppieranno interpretando i molti personaggi della fiaba.

Gli interpreti appariranno tutti vestiti allo stesso modo con un costume semplice realizzato da Cinzia Moro al quale si aggiungeranno di volta in volta preziosi elementi che consentiranno nel volgere di pochi secondi di passare da un personaggio all’altro. Cambi a vista, dunque, che creeranno situazioni sempre nuove e sempre divertenti. La direzione artistica è di Massimiliano Leoni. “Bianca e Rossa” è una produzione ASMED-Balletto di Sardegna realizzata con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e della Regione Autonoma della Sardegna. Subito dopo lo spettacolo per il ciclo“A tu per tu”, gli spettatori potranno incontrare gli interpreti ed esaudire le proprie curiosità, entrando nel vivo della costruzione artistica.

 

II festival “NavigArte” è ideato da Movimentoinactor Teatrodanza e Consorzio Coreografi Danza d’Autore e realizzato con il sostegno di Comune di Pisa, Fondazione Pisa, UniCoop-Sezione Soci Pisa e la collaborazione di Fondazione Cerratelli, AEGEE Pisa, Università di Pisa, Liceo Artistico “Franco Russoli” e ChocoMoments. Per il quinto anno consecutivo, porta nel quartiere di Porta del Mar spettacoli e performance di qualità rivolti al pubblico di ogni età.

Biglietti: intero € 7, ridotto € 5 (per studenti universitari, soci Coop, residenti quartiere Porta a mare – Cep – Barbaricina, studenti scuole di danza, musica e teatro), ridotto tesserati AEGEE € 4.

Info e prenotazioni: Teatri di Danza e delle Arti – Corte Sanac 97-98 Pisa. Tel. 050/501463, movimentoinactor@tiscalinet.it, www.movimentoinactor.it

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.