Home / Cucina / Muffins alle fragole, una variante in rosa!
strawberry muffin
strawberry muffin

Muffins alle fragole, una variante in rosa!

Credo che ormai chiunque abbia sentito dire almeno una volta la parola “muffins” e sicuramente molti di noi li hanno anche assaggiati, ormai sono comunissimi da trovare anche nei nostri forni! Eppure dietro ogni cosa c’è una storia ed anche i muffins hanno la loro!

Storia dei muffins: i muffins, un dolce che oggigiorno è apprezzato a livello internazionale, nasconde delle origini molto meno nobili. Originariamente, infatti, i muffins venivano preparati e consumati dai domestici dell’alta società dell’Inghilterra Vittoriana. Inizialmente, il fornaio di famiglia preparava, ad uso e consumo esclusivo della servitù, dei muffins utilizzando il pane rimasto dal giorno prima e i ritagli di impasto dei biscotti, il tutto lavorato con delle patate schiacciate.

muffin alle fragoleL’impasto veniva fritto su di una piastra trasformandolo in muffins leggeri ed, allo stesso tempo, croccanti. La bontà dei muffins venne presto scoperta dai padroni di casa e, via via, da tutte le classi sociali dell’epoca, diventando il dolce preferito per l’ora del tè. A questo punto, i muffins furono a tal punto apprezzati dalla popolazione inglese che, non solo in Inghilterra furono creati un gran numero di forni dedicati alla loro produzione, ma si potevano incontrare per strada i cosiddetti “Muffin men”, ovvero gli uomini dei muffins che vendevano i propri muffins prendendoli da vassoi di legno appesi intorno al collo. Fonte

Oggi vi voglio presentare una ricetta particolarmente golosa di questi dolcetti, i muffins alle fragole!

Ingredienti per una quindicina di muffins:

  • 200 gr di farina 00
  • 50 gr di maizena o fecola
  • 120 gr di zucchero
  • 100 gr di burro
  • 2 uova
  • 150 ml di yogurt alla vaniglia o fragola
  • 200 gr di fragole
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito per dolci

Preparazione:

In un’ampia ciotola mescolare la farina, lo zucchero, la vanillina e il lievito, da un altra parte mescolare il burro sciolto con le uova e lo yogurt. Unire gli ingredienti liquidi nei secchi e mescolare, uno dei segreti dei muffins è proprio questo… tenere separati gli ingredienti polverosi da quelli liquidi!

Lavare e tagliare a pezzettini le fragole e aggiungerle all’impasto. Mescolare delicatamente l’impasto e versarlo negli stampi imburrati e infarinati per la metà della loro altezza Infornare i muffin panna e fragole a 180° e cuocere per 20 minuti. Togliere i muffin alle fragole dai pirottini e lasciarli raffreddare primi di servirli.

Io li ho decorati con panna montata, cuoricini di zucchero rossi e fragole.

fonte: Beatitudini in Cucina

Beatrice Rossi

Beatrice, 33 anni. Collabora con Reato d'Opinione per cui tiene la pagina di Storia dell' Arte, in cui è laureata, è food blogger di successo sul suo seguitissimo www.beatitudiniculinarie.it dove racconta le sue ricette in un lungo viaggio alla ricerca di nuovi e vecchi sapori. Artista non solo dei fornelli, nel tempo libero oltre a cucinare ama leggere, disegnare e dedicarsi all'artigianato artistico per cui è creatrice e venditrice.