Home / Italia / MOTOGP – Test Jerez, Honda con mille dubbi. La Ducati vola con Redding
test motoGP

MOTOGP – Test Jerez, Honda con mille dubbi. La Ducati vola con Redding

Chiusa l’ultima gara della stagione 2015 ecco il primo testa prima dello stop in attesa del 2016. Nei test di Jerez emerge una Ducati Pramac con Redding che vola ed una Honda con tanti dubbi sul motore.

Durante l’ultimo appuntamento dell’anno l’evento di maggiore importanza, legato anche alla stagione appena conclusa, è quello di Scott Redding che con la Ducati GP15 del Team Pramac è autore del miglior giro, 1’38”9, due decimi ducati pramacmeglio di Marquez.

La nuova elettronica uguale per tutti pare aver messo in una situazione decisamente migliore la moto di Borgo Panigale rispetto ai rivali. Bene anche Petrucci che stacca un tempo di solo 3 decimi più lento rispetto al compagno di squadra.

Lato Honda, messe da parte tutte le scaramucce con Valentino Rossi, Marc Marquez si trova davanti dei seri problemi di scelta del motore in quanto non è convinto nel del vecchio ne del nuovo. La nuova versione del 4 cilindri nipponico a detta dello spagnolo è più dolce rispetto a quella 2015 ma non convince al 100%.

Questo dubbio va risolto in non troppo tempo dai tecnici di casa Honda in quanto i motori vengono congelati ad inizio stagione e non sarà possibile variare il progetto a campionato in corsa.

Un altro aspetto da non sottovalutare è che tra ultima gara del Campionato e test il buon Marc ha assaggiato l’asfalto ben 4 volte, un po’ troppo per uno che vuole e deve puntare nuovamente al titolo nel 2016.

Francesco Acciai

Nato a Bibbiena, paese più grande del Casentino in Provincia di Arezzo nel 1985. Vive a Firenze da oltre 7 anni e si occupa di Pubblica Amministrazione, di Web Grafica e SEO. Appassionato di fotografia e del mondo Android, segue costantemente l'evolversi di tutto quello che è tecnologia