Home / Eventi e cultura / MONTEMURLO (PO): dicembre ricco di eventi
natale 5

MONTEMURLO (PO): dicembre ricco di eventi

Novità il Capodanno in piazza. Cultura, solidarietà, mercatini, tante le iniziative promosse per vivere il territorio

Se le temperature fuori sono gelide, ci pensa “Montemurlo inverno” – il ricco cartellone d’eventi promosso dagli assessorati alla Cultura e promozione del territorio – a scaldare le festività natalizie oramai alle porte. Un mese fittissimo d’appuntamenti per tutti i gusti e per tutte le età: teatro, mostre, musica, cinema, solidarietà, mercatini accompagneranno i montemurlesi fino alla Befana. Due le principali novità di quest’anno.

La prima: prosegue anche a Natale la stretta collaborazione tra il Comune e le associazioni di categoria dei commercianti (Confesercenti, Unione Commercianti), Coldiretti, Comitato Noi Insieme di Oste, Vespa Club, S.B Eventi e Pro-loco Montemurlo: “come già avviene per l’estate, abbiamo voluto promuovere eventi capaci di valorizzare le varie frazioni e il commercio di vicinato – commenta l’assessore Gianluca Giancaterino- Abbiamo messo in piedi un bel calendario fortemente condiviso con le varie associazioni coinvolte”.

L’altra, è il primo “Capodanno in piazza” organizzato a Montemurlo. Sul modello delle grandi piazze europee, il 31 dicembre conto alla rovescia verso il 2013 in piazza della Costituzione. L’iniziativa, nata dall’idea di alcuni giovani montemurlesi, sarà realizzata grazie alla collaborazione dell’Avis e del gruppo “Dj si nasce” che, non a caso, si occuperà della musica della serata.

Dalle ore 17 all’una di notte, musica, danza, intrattenimenti per bambini, stand gastronomici, e, allo scoccare della mezzanotte, panettone, pandoro e spumante per tutti. “Nonostante le difficoltà economiche delle famiglie e dell’amministrazione, il Comune di Montemurlo si è impegnato per offrire un cartellone ricco d’eventi e iniziative- sottolinea il sindaco Mauro Lorenzini – Montemurlo è un posto dove vale la pena vivere, lavorare e divertirsi: quello che un tempo era solo uno slogan oggi si sta realizzando”. Gli fa eco l’assessore alla cultura, Ilaria Maffei, che dice: ”Cresce la città e cresce l’offerta d’iniziative culturali. Come amministrazione siamo sempre ben lieti di collaborare e aiutare le associazioni del territorio e questo nel tempo ha creato un clima positivo che ha portato alla crescita degli eventi proposti. Penso ad esempio alla solidarietà. In un momento di crisi rischiavamo di tenere un po’ da parte questo tema, ma grazie alle associazioni anche in questo cartellone saranno molti gli eventi dedicati a chi ha più bisogno come le serate a favore del popolo saharawi o per Emergency”.

GLI EVENTI-Le “danze” si aprono sabato 8 dicembre in via Montalese a Montemurlo con il primo dei mercatini di Natale in programma. A partire dalle ore 10, oltre quaranta bancarelle affolleranno il centro cittadino, promettendo una giornata all’insegna dello shopping e della socialità. Il 15 dicembre, i mercatini si spostano al Centro visite di Bagnolo e il 16 dicembre “Natale al Mulino” (via Montalese- loc. Mulino) con bancarelle dalle ore 10 e animazioni varie (Babbo Natale sulla slitta e sulla vespa grazie alla collaborazione del Vespa club), mentre in piazza della Costituzione si svolgerà un mercato straordinario degli ambulanti. Il 18 dicembre le note del Natale riempiranno la chiesa di Oste con il concerto del Coro Diapason (alle ore 21).

Un’iniziativa da segnalare è quella promossa dalla Pro-loco di Montemurlo che quest’anno ha deciso d’abbandonare i festeggiamenti per la Befana e dedicarsi a Babbo Natale. A bordo della sua slitta il buon vecchio arriverà il 21 dicembre- un po’ in anticipo rispetto alla tabella di marcia- a tutte le scuole materne del Comune e porterà in dono, non caramelle, ma una rete da pallavolo e palloni per attività sportive. Il 22 dicembre tutti in piazza Amendola a Oste per aspettare il Natale con animazioni per bambini con maghi e giochi di prestigio e bancarelle. Il 23 dicembre al Centro sportivo “Nesti” di Bagnolo ritorna la seconda edizione di “Natale in sport”.

Per tutto il giorno si potranno provare gratuitamente moltissimi sport, come tennis, pallavolo, difesa personale. Tante anche le iniziative in vista del nuovo anno. Il 29 e 30 dicembre piazza della Libertà (Montemurlo) ospita le bancarelle con i “ Arti e sapori del Natale” il mercatino con prodotti della Filiera corta e della Coldiretti che proprio in questi giorni debutta a Prato al giardino Buonamici. Il 30 dicembre in piazza della Costituzione si terrà, invece, il tradizionale mercatino dell’antiquariato. Tantissime le iniziative anche sul fronte culturale. Nell’ambito della rassegna “Arti aperte” mercoledì 12 dicembre Centro Giovani di piazza Don Milani si terrà l’incontro (aperto ai bambini dagli 11 ai 15 anni) “Riscopriamo Frankestein- Morti dal Ridere” a cura dei Formaggini guasti, il 16 dicembre, invece, il professor Andreas Formicoli della facoltà di medicina dell’Università di Firenze parlerà del “Mistero del genio che è in noi” (su prenotazione 3282718519). Ma sono moltissime le iniziative pensate per i ragazzi per tutte le festività natalizie perché come ci tiene a sottolineare l’assessore Maffei “vogliamo togliere i ragazzi e i bambini da tv e playstation e impegnare le loro giornate con attività divertenti e coinvolgenti come i laboratori sul riciclo, per usare in maniera proficua le vacanze”. Le attività si terranno al Centro giovani e al Punto incontro di Oste.

Anche la biblioteca “Della Fonte” ha in serbo per i più piccoli tante iniziative per vivere lo spirito del Natale. Sabato 15 dicembre, ad esempio, dalle 10 alle 12 nello spazio “Il Libro parlante”, Ilaria bartolini e Angela Ciccarello presentano “A Natale siamo tutti più buoni… con l’ambiente”, mentre mercoledì 19 dicembre dalle ore 17 “Babbo Natale arriva in biblioteca” con una merenda golosa per tutti presenti. Da non perdere mercoledì 12 e giovedì 13 dicembre alla sala Banti di piazza della Libertà “Comizio d’amore”, uno spettacolo a cura degli allievi del liceo “Livi” di Prato. Il tradizionale concerto di Natale, giovedì 20 dicembre (ore 21), nella chiesa parrocchiale del Sacro Cuore (piazza P. Contardi- Montemurlo) scalderà l’attesa con l’esibizione della Filarmonica Giuseppe Verdi diretta dalla Maestra Liliana Lascialfari, mentre il primo dell’anno in sala Banti sarà ripetuto il Concerto di Capodanno, che lo scorso anno incontro moltissimo successo. E se tutto questo non bastasse, Natale è l’occasione buona per fare un bel corso di cinema. Il Saraceno cineclub presenterà, nel corso di tutte le festività natalizie, una serie di film d’autore per conoscere pellicole magari poco conosciute dal grande pubblico sul tema dei super eroi.

Il programma completo del cartellone d’eventi è disponibile su www.comune.montemurlo.po.it ed a breve sarà distribuito in circa 5mila copie il programma cartaceo da consultare ogni giorno per vivere a pieno la città. La copertina del libretto “Montemurlo Inverno” è affidata questa volta ad un quadro dell’artista Sergio Menchetti dal titolo “La mia Rocca”.

Fonte: Comune di Montemurlo

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.