Home / Firenze / MODA – Guffanti Concept a Pitti Bimbo con 16 brand. Da quest’edizione l’azienda apre al mercato del Medio Oriente
guffanti-moda

MODA – Guffanti Concept a Pitti Bimbo con 16 brand. Da quest’edizione l’azienda apre al mercato del Medio Oriente

Guffanti Concept, leader nella distribuzione internazionale della moda bimbo, è presente a Firenze con un team di 40 persone del commerciale, che curano i mercati arabo, asiatico e russo

Con 16 brand  rappresentati, e altrettanti stand, la partecipazione di Guffanti Concept (www.guffantimoda.it ) a Pitti Bimbo, in corso in questi giorni a Firenze, è un unicum nel panorama della distribuzione della moda internazionale, capace di supportare nella strategia dalla produzione, alla comunicazione e distribuzione in Italia e all’estero.

Con più di 120 milioni di euro di fatturato generato negli ultimi 20 anni per i i brand italiani che si sono affidati a Guffanti Concept e un fatturato con incidenza estero superiore al 45%, l’azienda, grazie anche ad un team multiculturale fatto di più di 40 commerciali italiani, russi, cinesi, coreani e arabi,  è stata capace di innovare il mondo della distribuzione internazionale collocandosi come consulente strategico delle aziende a monte e non a valle delle scelte, sul modello dei suoi concorrenti francesi e statunitensi. E da quest’edizione di Pitti Bimbo Guffanti Concept apre al mercato del Medio Oriente, creando  nuove opportunità di business per le aziende rappresentate. Dal 1989, quando Gianfranco Guffanti ha fondato l’azienda, sono state tante le aziende ad affidarsi a Guffanti Concept per la propria strategia di internazionalizzazione, per quella che ancora oggi è una formula innovativa nel mondo della distribuzione della moda.

Tra i clienti di Guffanti Concept boutique multibrand, monomarca e department stores del segmento lusso e commerciale in Italia, ex Unione Sovietica, Great China, Korea e Paesi Arabi. Il Guffanti Concept headquater ha le sue antenne in un palazzo di 1000 metri quadri nella Milano della moda e a Roma in zona Aventino. Dal 1998, prima con l’ingresso di Alessandra Guffanti, che oggi cura il commerciale e la Comunicazione, e poi con quello di Francesco Guffanti, che cura la direzione amministrativa, l’azienda ha fatto registrare una costante evoluzione verso un servizio customer care diretto.

“La nostra azienda – dichiara Alessandra Guffanti –   è fortemente impegnata nella Moda Bimbo e da quest’anno, accanto alla distribuzione in Italia, ex Urss e Asia, ha inserito i mercati arabi. Partecipiamo alle fiere principali del fashion a Milano, Firenze, Europa e Cina e  alcuni nostri Designer sfilano in calendario durante la Fashion Week a Milano. Per noi Pitti Bimbo è il motore con cui inizia la campagna. Con 16 stand e 40 commerciali in fiera costruiamo con attenzione la partecipazione a questa fiera perché produzione, comunicazione e commerciale devono sempre andare di pari passo ed è quello su cui lavoriamo nell’affiancare i clienti”.

Beatrice Rossi

Beatrice, 33 anni. Collabora con Reato d'Opinione per cui tiene la pagina di Storia dell' Arte, in cui è laureata, è food blogger di successo sul suo seguitissimo www.beatitudiniculinarie.it dove racconta le sue ricette in un lungo viaggio alla ricerca di nuovi e vecchi sapori. Artista non solo dei fornelli, nel tempo libero oltre a cucinare ama leggere, disegnare e dedicarsi all'artigianato artistico per cui è creatrice e venditrice.