Home / Firenze / Miss Albania? È Fiorenca Lekstakaj, empolese di Lezhe
ekstakaj_fiorenza_miss_shqiperia
ekstakaj_fiorenza_miss_shqiperia

Miss Albania? È Fiorenca Lekstakaj, empolese di Lezhe

EMPOLI (FI) – C’è un filone che lega l’Albania alla Toscana. Gli ittiti e gli etruschi, con ogni probabilità, provengono dalla stessa regione: la Lidia, nell’attuale Turchia. Sono oltre 68.000 gli albanesi che, negli ultimi venti anni, hanno deciso di stabilizzarsi nell’ex Granducato. Firenze è gemellata con la capitale del Paese delle Aquile, Tirana, e recentemente il consigliere regionale del Pd, Eugenio Giani, ha proposto un “Patto di Amicizia” tra Albania e Toscana nel quale dovrebbe rientrare la richiesta, avanzata dallo scrivente durante la conferenza stampa di presentazione della mostra in Consiglio regionale “Albania. Athleta Christi: alle radici della libertà di un popolo”, di costituire un consolato albanese vero nel capoluogo toscano.

Fiorenca Lekstakaj (Miss Albania)

Non c’è da stupirsi, quindi, se Miss Albania  o Miss Shqipëria (in lingua madre) 2013 sia di Empoli e si chiami Fiorenca (pronuncia Fiorenza), proprio come il nome antico di Firenze, città che le ha dato i natali dopo che i suoi genitori ci si erano trasferiti da Lezhe (in italiano, Alessio), a poche decine di chilometri dal confine con il Montenegro. 18 anni ancora da compiere (il 3 agosto sarà maggiorenne), Fiorenca Lekstakaj ha ammesso a Gonews.it di aver svolto le scuole a Empoli, sin dall’asilo fino all’Istituto Tecnico Commerciale “Enrico Fermi” di via Bonistallo che la vedrà impegnata l’anno prossimo con l’esame di maturità. «Sono nata a Firenze – spiega Miss Albania -, poi la mia famiglia si è trasferita a Empoli poco dopo. Babbo Gjok lavora come magazziniere nella ditta dello zio, mamma Rudina è operaia nella stessa azienda a Montelupo. Oltre a me e a mia sorella (Klevida, 20 anni, la sua “manager”) ci sono anche Sara, 11 anni, e Lorenzo, 2 anni».

L’avventura a Miss Albania nasce quasi per gioco, dopo aver inviato delle foto a selezioni già in corso. Così, al primo tentativo in un concorso di bellezza, Fiorenca è stata notata e contattata dallo staff di Miss Shqipëria 2013. Iniziata l’avventura, selezione dopo selezione, Fiorenca è andata avanti e, da buona outsider, ha sbaragliato la concorrenza portando un soffio di vento toscano nel massimo concorso di bellezza albanese.

«Ad agosto – prosegue ai microfoni di Gonews la nuova Miss Albania – devo tornare in Albania per un calendario 2014 con altre ragazze. Ma la cosa più importante è che il titolo di Miss mi dà diritto a una borsa di studio per tre anni all’Università Marin Barleti di Tirana, una delle università più prestigiose». Ma, intanto, a ottobre Fiorenca andrà a Miss Globo a rappresentare il Paese delle Aquile, ma anche un po’ di Toscana.

Marco Gargini

Già firma de “il Corriere di Firenze”, “il Nuovo Corriere di Prato”, “il Vostro Quotidiano”, ha collaborato anche con “ItaliaCalcioa5.it”. È stato radiocronista per “Radio Antenna Toscana 1” e “Radio Bruno” e inviato sui campi dilettantistici di calcio a 5 per “Rete 37”. Appassionato di sport e catalanista, nel 2010 è stato nominato ambasciatore in Toscana per la Plataforma Pro Seleccions Esportives Catalanes.