Home / Economia / Meno tasse sulla prima casa, le novità al convegno FIMAA di Pisa
bernardeschi pisa
bernardeschi pisa

Meno tasse sulla prima casa, le novità al convegno FIMAA di Pisa

Meno tasse sulla prima casa: tutte le novità saranno presentate al convegno della Fimaa di sabato prossimo

Buone notizie sul fronte delle imposte immobiliari. Dal primo gennaio 2014 le tasse sull’acquisto della prima casa saranno meno costose, visto l’abbassamento dell’imposta di registro, che passerà dal 3% al 2%. Delle nuove imposte immobiliari che scatteranno dal nuovo anno, se ne parlerà nel corso del convegno annuale promosso dalla Fimaa – Federazione Italiana Mediatori Agenti d’Affari, aderente a Confcommercio Pisa “Acquisti e fisco: la rivoluzione del registro”.

Il convegno, che si svolgerà sabato 26 ottobre, presso l’Hotel Abitalia Tower Plaza, sarà l’occasione per agenti mediatori e professionisti, rappresentanti degli enti locali e imprenditori del settore, di poter approfondire le novità relative alla tassazione dei contratti che hanno per oggetto il trasferimento a titolo oneroso di beni immobili, per effetto del Dl 104/2013. I lavori del convegno inizieranno con l’introduzione del presidente provinciale Fimaa Pierluigi Bernardeschi( al centro della foto sopra) e il saluto di Luca Ciappi, presidente di Confcommercio Pisa.

E’ confermata anche la presenza di Valerio Angeletti, presidente nazionale Fimaa Italia, di Giovanni Pantanella, consulente fiscale Fimaa Italia, del notaio Massimo Cariello.

A spiegare il senso del convegno, Pierluigi Bernardeschi, presidente provinciale di Fimaa:

“Sono molte le novità legislative in materia di imposte sulle compravendite e ad esse sarà dedicato il convegno di quest’anno. Se il decreto legge sarà convertito, si assisterà ad un reale alleggerimento delle imposte sull’acquisto della prima casa e dei terreni agricoli, un piccolo ma significativo segnale, insieme ad altri, di un possibile rilancio dell’intero settore immobiliare”.

Nel corso del convegno tutti i partecipanti riceveranno in omaggio il Vademecum Compravendite” e il “Nuovo Borsino Immobiliare Fimaa 2013” che contiene utilissime indicazioni riguardo ai criteri tecnici di misurazione per le unità immobiliari e le valutazioni aggiornate suddivise non solo per comune, ma anche per singole frazioni, zone industriali e artigianali.