Home / Arezzo / Memorial Randellini e Pozza. Ecco le date ufficiali
Ut Chimera - Terza Categoria 2013-2014

Memorial Randellini e Pozza. Ecco le date ufficiali

L’Ut Chimera ufficializza le date dei memorial Randellini e Pozza che si terranno nella primavera del 2014 tra aprile e giugno

AREZZO – L’Union Team Chimera è già proiettata verso il nuovo anno. Con la stagione ormai entrata nel vivo, la dirigenza della società aretina, guidata dal presidente Andrea Tuzzi e dal direttore generale Paolo Venturini, ha rivolto il proprio sguardo verso gli eventi che animeranno nei prossimi mesi l’impianto sportivo di via Darwin. Nella primavera 2014, la struttura aretina tornerà infatti ad ospitare due grandi tornei del calcio giovanile provinciale: il “Memorial Andrea Randellini” e il “Chimera Cup II Memorial Giovanni Pozza”. I due eventi, oltre a tener vivo il ricordo di due persone prematuramente scomparse e compiante dalla società, proietteranno l’impianto sportivo dell’Ut Chimera al centro della scena calcistica locale e non solo.

Ut Chimera - Settore giovanile (5)Il memorial Pozza si dividerà in due atti e riguarderà le categorie Piccoli Amici 2006-07, Pulcini 2005, Pulcini 2004, Pulcini 2003 ed Esordienti 2002. Il primo dei due atti si svolgerà da lunedì 28 aprile a domenica 25 maggio e riguarderà circa trenta società dilettantistiche che si divideranno in due gironi a quattro squadre tra le cinque categorie di riferimento; la fase conclusiva, dal 14 al 22 giugno, vedrà coinvolte le due finaliste delle cinque categorie e quattro squadre professionistiche, per un totale di ventiquattro società. Insieme ai piccoli talenti, durante la prossima primavera l’Ut Chimera darà spazio a tanti altri giovani calciatori con il memorial Randellini, un evento che si terrà da lunedì 26 maggio a venerdì 13 giugno, nel quale saranno protagoniste le categorie Giovanissimi, Allievi e Juniores.

«Il campo sportivo di via Darwin – afferma soddisfatto il presidente Tuzzi, – sarà invaso da tanti ragazzi e da tanti bambini che si sfideranno in due tornei di grande risonanza su cui la nostra società punta con fermezza».

La stagione dell’Ut Chimera finora ha regalato grandi soddisfazioni soprattutto per le prestazioni sfornate dalla prima squadra che si sta rivelando tra le sorprese del campionato di Terza Categoria. La squadra, dopo una partenza senza grandi pretese in seguito alla rifondazione estiva, è ancora imbattuta e quarta in classifica, ad un solo punto dal gruppo di testa. Questa partenza ha regalato grandi soddisfazioni a mister Marco Mori che, coadiuvato dal direttore sportivo Francesco Caneschi e dai dirigenti Crocini, Giuntini, Mancini e Mazzi, è riuscito con sapienza e dedizione ad allestire un buon collettivo basato su mix di giocatori giovani ed esperti. Trascinata dai gol del bomber Omar Carami, l’Ut Chimera sta diventando sempre più la mina vagante del campionato.