Home / Arezzo / Matteo Renzi solo 26° tra i sindaci più amati d’Italia
Palazzo Vecchio di notte - Firenze (foto Gargini)
Palazzo Vecchio di notte - Firenze (foto Gargini)

Matteo Renzi solo 26° tra i sindaci più amati d’Italia

FIRENZE – Soltanto tre anni fa, Matteo Renzi era il sindaco più amato d’Italia, con bel il 67% di persone pronte a rivotarlo in caso di sua candidatura. Adesso, però, il primo cittadino di Firenze è al 26° posto con “solo” il 55% dei consensi, anche se, forse per la spinta dovuta alla segreteria Pd, ha guadagnato tre punti percentuali rispetto a dodici mesi fa risalendo dalla 62° posizione. Questo secondo il sondaggio Governance Poll 2013 condotto dalla società Ipr Marketing sul consenso dei sindaci delle città capoluogo di provincia.

Il forzista Alessandro Cattaneo, sindaco di Pavia, è il sindaco più amato dagli italiani col 68% dei consensi. Tra i toscani, conduce il sindaco di Massa, Alessandro Volpi (18° col 57,5%, l’anno scorso al 76° posto) davanti al lucchese Alessandro Tambellini (crollo dal 6° al 19° posto col 57%, 12,7% rispetto al giorno delle elezioni), al pistoiese Samuele Bertinelli (23° col 56%, un anno fa era 19°) e al pisano Marco Filippeschi (25° col 55,5%, dal 37° posto). A seguire Renzi e il grossetano Emilio Bonifazi al 26° posto col 55% dei consensi (quest’ultimo dodici mesi fa era al 39° posto), il senese Bruno Valentini (50° col 52% dei consensi). Risale il livornese Alessandro Cosimi dalla 94° piazza alla 63° col 50% dei consensi, mentre crolla l’aretino Giuseppe Fanfani dalla 51° posizione all’88° col 46,5% dei consensi. Stabile al 94° posto, come dodici mesi fa il sindaco di Prato Roberto Cenni col 45%.

 Tra i presidenti di Regione, conduce il toscano Enrico Rossi col 57% dei consensi (-2,7% rispetto al giorno dell’elezione) davanti al veneto Luca Zaia.

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.