Home / Massa-Carrara / MASSA – Dario Dalle Luche candidato Sindaco per le elezioni comunali
massallospecchio
massallospecchio

MASSA – Dario Dalle Luche candidato Sindaco per le elezioni comunali

“I nostri figli, le famiglie di Massa meritano qualcosa di meglio rispetto a quanto offerto sino ad oggi dai partiti nel settore dell’istruzione, dell’edilizia scolastica, dei servizi di supporto come le mense. Siamo rimasti al palo rispetto al resto d’Italia e anche alle realtà limitrofe”. Il notaio Dario Dalle Luche, candidato a sindaco per le prossime elezioni amministrative di Massa indica la strada: “Voglio proporre una nuova stagione per tutta la città partendo dalla scuola.

Bisogna rivedere gli edifici avviando un processo di ristrutturazione che non sia fine a se stesso ma che porti con se anche un ammodernamento dei plessi scolastici. In quest’ottica dovremo avere particolare riguardo per le palestre, più di una volta al centro delle polemiche per la loro scarsa manutenzione e per il loro stato fatiscente. Dovranno essere funzionali, adeguate alle normative Coni e aperte secondo gli accordi dell’Associazione nazionale comuni italiani ed Enti di promozione sportiva. Non dimentichiamo infatti che queste palestre sono utilizzate dalle società sportive del territorio che, senza un Palazzetto dello sport ormai da anni, sono costrette ad accettare di allenarsi e praticare le loro attività in ambienti non idonei”.

Ma non si tratterà di sole ristrutturazioni: “Le scuole saranno rese più moderne, “economiche” e maggiormente autonome sotto il profilo energetico – prosegue Dalle Luche -. Sarà infatti premura del nostro governo fare in modo di intercettare finanziamenti statali o europei oppure individuare soluzioni con le Energy Service Company (Esco), per dotare gli edifici di pannelli fotovoltaici”.Un tema molto caro al notaio Dalle Luche è quello delle mense scolastiche: “Dobbiamo andare incontro alle esigenze di tutti i genitori, cercando di portare nuovamente il costo delle mense scolastiche alla portata di tutti. Il numero di richieste di esenzioni totali è infatti in continua crescita a causa della crisi che attanaglia le famiglie. Effettueremo uno studio approfondito per il calcolo delle tariffe per le mense scolastiche cercando di garantire una più equa ripartizione fra Comune e famiglie, intercettando il maggior numero di esenzioni possibili”.Infine un impegno per gli asili nido: “E’ mia intenzione aprire alla possibilità di creare nuovi asili nido e valutare l’adozione della formula facoltativa dell’asilo nido domestico, già sperimentata con successo in altri paesi europei in grado di essere utile alla società e offrire nuovi sbocchi occupazionali, anche a Massa”.

fonte: Dalle Luche Sindaco

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.