Home / Economia / Marketing territoriale tra Livorno e Collesalvetti, firmato protocollo d’intesa
collesalvetti
collesalvetti

Marketing territoriale tra Livorno e Collesalvetti, firmato protocollo d’intesa

Collaborazione fra i due Comuni per far conoscere il territorio alle imprese

Martedì 16 luglio a Palazzo Municipale l’Amministrazione Comunale di Livorno e quella di Collesalvetti hanno firmato un protocollo teso a stabilire una collaborazione per la configurazione di strumenti di marketing del territorio livornese rivolti alle imprese. Strumenti che vanno da dossier informativi sugli elementi attrattivi del territorio da indirizzare a potenziali investitori, alla promozione di workshop di incontro con gli investitori stessi.

Il protocollo è stato firmato dagli assessori al Lavoro e Marketing territoriale del Comune di Livorno, Darya Majidi, e di Collesalvetti, Benedetto Tuci.

“Entro l’anno saranno pronti dei dossier informativi per dare a potenziali investitori informazioni di tipo immobiliare, di disponibilità delle aree e delle competenze distintive del territorio Livorno-Collesalvetti. Competenze che vanno dalla logistica, all’automotive, alla green economy”, ha detto l’assessore livornese Darya Majidi. “Il fatto che un’azienda come Eni investa sul questo territorio – ha aggiunto – è un segnale che fa ben sperare, così come la vicenda di Olt, quella di Masol. Speriamo che ci sia una inversione di tendenza che ci faccia uscire rapidamente dalla crisi”.

“La crisi economica picchia ferocemente – ha detto l’assessore di Collesalvetti Benedetto Tuci – anche se si vedono dei segnali che danno ottimismo. Significa che il territorio è appetibile e gli Enti Locali hanno il dovere di proporre alle aziende le opportunità che offriamo. Speriamo di fare massa critica e che Regione e Governo siano coinvolti in un’azione che portando beneficio a un’area contribuisca all’economia di tutto il Paese, visto che oggi i processi economici non possono essere riconducibili alla sola area di appartenenza”.

Il protocollo fa seguito ad una serie di “azioni” portate avanti nei mesi scorsi.

Il Comune di Livorno ha realizzato con l’importante collaborazione di SPIL S.p.A., un progetto di marketing per il quale ha ottenuto dalla Regione Toscana (a valere sull’attività 5.3 linea A, PORCREO 2007-2013), un contributo di Euro 118.247,58 a fronte di un investimento di Euro 150.826,00 e un cofinanziamento del Comune di Livorno di Euro 32.578,42.

La promozione del territorio livornese si inserisce poi nel più ampio Progetto di Marketing Unitario (PMU) della Regione Toscana.
La Giunta Comunale nel febbraio scorso ha inoltre valutato favorevolmente l’attuazione del “Tavolo B.U.I.L.D.” che in un’ottica di rete del territorio, prevede che le linee di indirizzo vengano condivise da importanti “attori” locali quali la Provincia di Livorno, il Comune di Collesalvetti, l’Autorità Portuale, l’Interporto, la CCIAA.

fonte: Ufficio Stampa del Comune di Livorno