Home / Cronaca / MALTEMPO – Esondato il fiume Cecina. Chiusa ss67 bis all’Arnaccio
Il fiume Cecina tracimato (foto twitter di Daniele Meucci @danielemeucci)
Il fiume Cecina tracimato (foto twitter di Daniele Meucci @danielemeucci)

MALTEMPO – Esondato il fiume Cecina. Chiusa ss67 bis all’Arnaccio

PISA – In attesa della piena dell’Arno a Pisa, intanto il fiume Cecina è esondato in località Riparbella provocando l’interruzione della circolazione ferroviaria tra Cecina e Saline di Volterra, tra le province di Livorno e di Pisa. Come comunicato dalle Ferrovie dello Stato, la circolazione dei treni è stata sospesa dalle 5 di stamani ed è stato attivato un servizio sostitutivo con autobus su tutta la tratta. A Saline di Volterra sono state chiuse le scuole elementari e medie. A causa dell’allagamento di un sottopasso ferroviario, è chiusa in maniera provvisoria la strada statale 67bis all’Arnaccio, nel comune pisano di Cascina.

Intanto, nella notte è crollato un tratto di circa 30 metri delle mura medievali di Volterra a causa della forte pioggia. Il crollo, verificatosi nel centro storico, fa il pari con quello della sede stradale. I disagi maggiori si sono verificati in prossimità della piazzetta dei Fornelli. A causa del crollo, sono state evacuate 11 abitazioni.

Per raggiungere Pisa da Livorno, invece, bisogna utilizzare per forza l’autostrada. A Pisa sono stati chiusi tutti i ponti sull’Arno, mentre a Livorno la Polizia Municipale sta monitorando il ponte del Calambrone e la rotatoria di Pian di Rota per tenere sotto controllo la situazione di via Firenze.

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.