Home / Cronaca / MALTEMPO – Ancora bombe d’acqua a Firenze e provincia
sottopasso via Perfetti Ricasoli Firenze maltempo (foto Luca Pettini - Facebook)
sottopasso via Perfetti Ricasoli Firenze maltempo (foto Luca Pettini - Facebook)

MALTEMPO – Ancora bombe d’acqua a Firenze e provincia

FIRENZE – Un violento nubifragio si è abbattuto su Firenze e provincia. Delle vere e proprie bombe d’acqua miste a forti raffiche di vento hanno sferzato la città ed alcuni comuni della fascia metropolitana, creando molti allagamenti e disagi (vedi foto qui sotto della make-up blogger Elena Tee tratta dalla sua pagina Facebook). A Firenze, traffico bloccato in molte zone. Sull’A11 da Prato a Firenze il traffico è molto rallentato, mentre si è creato un tappo dal casello di Firenze Ovest a Peretola a causa di un blocco per allagamenti a Novoli. L’intervento su viale Guidoni per l’allagamento è terminato e piano piano la circolazione sta tornando alla “normalità” quotidiana. Viale Belfiore è nuovamente allagato, così come viale XI Aprile, mentre alcuni sottopassi sono allagati come quello di via Perfetti Ricasoli (vedi foto tratta dal profilo Facebook di Luca Pettini), già riaperto, e di via Jan Palach, in cui un’autovettura è rimasta bloccata. Molto traffico sul Viadotto dell’Indiano causa gasolio in carreggiata, mentre via del Portico, all’altezza di via del Podestà, è stata chiusa per il crollo di un muro. Mentre ci sono ancora rallentamenti su viale Spartaco Lavagnini, la situazione sta migliorando da piazza Beccaria a viale Matteotti. L’allerta meteo durerà fino a stasera a mezzanotte.

Allagamenti a Firenze (foto Elena Tee - Facebook)

Allagamenti a Firenze (foto Elena Tee – Facebook)

Il bollettino della Protezione Civile delle ore 6.30:
Nelle ultime 4 ore si sono registrate precipitazioni a carattere sparso sulle aree del Mugello, Valdarno Medio, Bacino dell’Ombrone e Valdarno Inferiore e Valdinievole. È prevista per le prossime ore l’intensificazione dei fenomeni su tutte le aree della nostra provincia. Le precipitazioni potranno assumere carattere temporalesco anche di forte intensità. Prosegue la chiusura della SP108 Granaiolo Castelnuovo dal km 1 al km 1+400 e della SR429 di Val d’Elsa dal km 44+300 al km 46+000. Continuano gli interventi necessari al ripristino della viabilità di competenza. È consigliata la massima cautela nella guida.

FIGLINE VALDARNO – Via di Norcenni è stata chiusa al traffico per guasti alla rete idrica. Molta acqua si riversando sulla carreggiata. Gli operatori di Publiacqua sono già al lavoro. Anche la strada di San Martino è stata chiusa al traffico per l’apertura di una voragine sulla carreggiata. Il Comune figlinese comunica che la Protezione Civile sta monitorando tutti i torrenti e che al momento non si rilevano situazioni di particolare pericolo. Gli istituti scolastici sono tutti in sicurezza. Il Comune ricorda che «per le prossime ore è possibile un peggioramento della situazione meteo: si raccomanda di mettersi alla guida solo in caso di necessità e comunque con la massima prudenza».

PUBLIACQUA AL LAVORO – Squadre di Publiacqua e ditte esterne dotate di mezzi autospurgo sono già impegnate dalle prime ore di questa mattina per far fronte agli effetti delle forti piogge che stanno colpendo il nostro territorio. Monitorate come sempre le circa 252 mila caditoie dei 49 Comuni dove Publiacqua gestisce il servizio e che vengono pulite tutte secondo una programmazione stabilita e concordata con le amministrazioni comunali con le quali vengono anche programmate le pulizie straordinarie su quelle a servizio di vie, piazze e viali particolarmente a rischio.

Su Firenze mobilitate tutte le squadre disponibili per monitorare le situazioni normalmente più a rischio e per eventuali altre emergenze. Sul Chianti, fortemente colpito nei giorni scorsi, allertate tutte le squadre di Publiacqua ed all’opera quattro autospurgo sulle zone già interessate da allagamenti. Lo stato d’allerta del personale Publiacqua rimarrà tale anche per le prossime ore e fino alla fine della giornata quando nel pomeriggio i fenomeni temporaleschi dovrebbero attenuarsi. Ricordiamo che il Numero Verde per le segnalazioni (800 314 314) è attivo 24 ore su 24 ore (fonte: Publiacqua).

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.