Home / Ambiente e Agricoltura / LUCCA – Stop ai mezzi inquinanti, allarme PM10 e polveri sottili
pm10

LUCCA – Stop ai mezzi inquinanti, allarme PM10 e polveri sottili

Registrati 46 superamenti dei limiti consentiti di polveri sottili ed inquinanti dell’aria a Capannori. Lucca, Porcari e Capannori sono pronti ed emanare, domani, un’ordinanza per il blocco del traffico sabato 12 e domenica 13.

Le ordinanze stanno per arrivare, l’aria è sempre meno respirabile. I tre comuni lucchesi stanno per ordinare il blocco del traffico nel weekend 12/13 dicembre per i soli mezzi Euro 0, Euro 1 ed Euro 2 dalle ore 9:30 fino alle 19:30 con dieci ore di stop ai veicoli più vecchi e maggiormente inquinanti. Nei tre Comuni è già in vigore anche una ordinanza, che proibisce di bruciare biomasse all’aperto.

Queste le azioni per combattere l’emergenza momentanea, per quanto riguarda invece le attività di pianificazione futura i tre comuni di Lucca, Porcari e Capannori assieme ai Comuni di Montecarlo ed Altopascio andranno ad approvare i PAC d’area per il triennio 2015-2018 nei prossimi giorni. Documento approvato per la prima volta tra questi comuni, anche su indicazione della Regione Toscana che ha introdotto i Piani di Azione Comunali come frutto di una analisi puntuale condotta sulla situazione attuale da parte della Scuola superiore Sant’Anna di Pisa.

Una pianificazione d’area e sul futuro per provare a scongiurare le emergenze future, o quantomeno, provare a ridurle.

Francesco Acciai

Nato a Bibbiena, paese più grande del Casentino in Provincia di Arezzo nel 1985. Vive a Firenze da oltre 7 anni e si occupa di Pubblica Amministrazione, di Web Grafica e SEO. Appassionato di fotografia e del mondo Android, segue costantemente l'evolversi di tutto quello che è tecnologia