Home / Prima Pagina / Liga spagnola da sabato in chiaro su RTV38. Messi e Ronaldo invaderanno le case dei toscani
Rtv38
Rtv38

Liga spagnola da sabato in chiaro su RTV38. Messi e Ronaldo invaderanno le case dei toscani

FIGLINE VALDARNO (FI) – Chi quest’anno ha dovuto fare a meno delle prodezze di Lionel Messi, Cristiano Ronaldo e Falcao perché Sky non trasmette la Liga spagnola potrà consolarsi grazie a un circuito di reti private locali che trasmetteranno in diretta e, soprattutto, in chiaro le ultime partite del campionato iberico. Una Liga che vede i catalani del Futbol Club Barcelona lanciatissimi verso la vittoria del proprio ventiduesimo titolo grazie ai 13 punti di vantaggio sui rivali del Real Madrid e ai 14 sull’Atlético Madrid.

In Toscana sarà la rete di Figline Valdarno RTV38 a trasmettere in diretta, in esclusiva regionale, alcune tra le più importanti partite del torneo iberico. Già sabato alle 18 sarà possibile vedere Celta Vigo-Barça sintonizzando il proprio televisore sul canale 15 del digitale terrestre, mentre a seguire (alle 20), sarà il turno di Real Saragozza-Real Madrid. La domenica di Pasqua alle 19 l’Espanyol riceverà a Cornellà de Llobregat i baschi della Real Sociedad, mentre alle 21 i colchoneros dell’Atlético Madrid di Falcao tenteranno di tenere il passo dei cugini del Real affrontando in casa al Vicente Calderón il València.

Insomma, nell’era della pay-per-view e del calcio moderno, si ritorna ai tempi in cui la storica Tele Monte Carlo di Vittorio Cecchi Gori (soprattutto su Tmc2) trasmetteva le magie di Luís Nazário de Lima, detto Ronaldo, con la maglia dei blaugranes.

Marco Gargini

Già firma de “il Corriere di Firenze”, “il Nuovo Corriere di Prato”, “il Vostro Quotidiano”, ha collaborato anche con “ItaliaCalcioa5.it”. È stato radiocronista per “Radio Antenna Toscana 1” e “Radio Bruno” e inviato sui campi dilettantistici di calcio a 5 per “Rete 37”. Appassionato di sport e catalanista, nel 2010 è stato nominato ambasciatore in Toscana per la Plataforma Pro Seleccions Esportives Catalanes.