Home / Eventi e cultura / Ipnosi e psichedelia al Tender Club con gli Appaloosa
Appaloosa
Appaloosa

Ipnosi e psichedelia al Tender Club con gli Appaloosa

Al Tender Club di Firenze  questo Venerdì 14 febbraio alle ore 23 gli Appaloosa con il nuovo album “Trance44”

Giorni intensi per i livornesi Appaloosa. A dicembre sono partiti per un lungo tour europeo li ha portati in Germania, Francia, Svizzera, Spagna, Regno Unito, Paesi Bassi, Belgio e Lussemburgo. Giusto il tempo di rientrare alla base ed eccoli di nuovo in pista, per presentare l’ultima fatica discografica “Trance44” – Black Candy Records – anticipata dal singolo “Deltoid”.

La band attualmente è composta da Niccolò Mazzantini, Marco Zaninello, Dyami Young e Diego Ponte – che dall’estate 2013 sostituisce Michele Ceccherini, al basso per cinque anni. Tra i collaboratori di questo nuovo album figurano Simone Di Maggio, Rico (Uochi Toki) e Marina Mulopulos. Se le registrazioni vogliono trasmettere l’idea di una linea sonora legata all’ipnosi e alla psichedelia, la dimensione live fa esplodere le trame musicali dell’album. Nelle anteprime di dicembre gli Appaloosa hanno dato vita anche a uno spettacolo visivo fatto di immagini e luci.

L’espressione “Trance44” in principio è nata come semplice titolo di uno dei brani. Solo in seguito la band ha deciso che quella traccia rispecchiava a pieno l’idea che la formazione voleva trasmettere: canzoni basate su ritmiche ossessive, serrate e dinamiche, contornate da sintetizzatori e da campionamenti con influenza orientale alternate a passaggi più “atmosferici”.

Un album concepito quasi come una suite, che cambia di intensità e ambientazione per tutta la sua durata. Lo stesso concetto che gli Appaloosa cercano di riprodurre nei loro live. E dalla West Coast toscana arriva anche Ufo, che di mestiere farebbe il bassista degli Zen Circus ma che da sempre si diletta anche nei panni di dj. Ammassa vinile in vari formati ma predilige i 45 giri. Escludendo il neomelodico e la musica andina, passa praticamente di tutto. Il suo invito è “vieni lì e tu’ balli, semplice”.

A scaldare la pista ci pensa Fritz Orlowski dj.

Info e prevendite

APPALOOSA – Deltoid (official video)