Home / Sport / Incontro tra Club Lega Pro e CAN PRO: confronto positivo
lega pro

Incontro tra Club Lega Pro e CAN PRO: confronto positivo

Si è tenuta questa mattina, al Centro Tecnico Federale di Coverciano, l’incontro di formazione tra la CAN PRO e i 69 Club di Lega Pro, alla quale hanno partecipato presidenti, dirigenti, allenatori e capitani della prima squadra. Ad aprire i lavori Archimede Pitrolo, vice presidente Lega Pro: “Insieme alle nostre società e alla CAN PRO condividiamo un percorso comune di crescita per migliorare lo spettacolo del nostro calcio e dove tutte le parti devono capire e rispettare i differenti ruoli, agire con comportamenti corretti e sempre all’insegna del fair play dentro e fuori dal campo”.

Da destra: Pitrolo e Abete

Da destra: Pitrolo e Abete

Il presidente della FIGC, Giancarlo Abete, si è poi complimentato con Lega Pro e la commissione CAN PRO: “E’ anche dalla Lega Pro e da questi giovani arbitri che nasce la professionalità che fa della categoria italiana arbitri un esempio da seguire a livello internazionale, ricevendo il plauso di FIFA e UEFA.”

In aula sono state affrontate le tematiche organizzative e di natura tecnica con le società e il settore arbitrale, nel rispetto delle disposizioni contenute nel Sistema delle Licenze Nazionali e in base al nuovo regolamento voluto dall’ IFAB.

Stefano Farina

Stefano Farina

“Un ritrovo fondamentale per parlare del nuovo regolamento e delle nuove interpretazioni del fuorigioco – dichiara Stefano Farina, alla guida della CAN PRO da quattro anni – Si tratta, infatti, di un campionato a livello agonistico/tecnico importante e dobbiamo farci trovare pronti e preparati”

“Abbiamo voluto iniziare la stagione con un vero e proprio corso di formazione supportato da video e approfondimenti – continua Marcello Nicchi, presidente AIA – È nostro dovere spiegare accuratamente queste regole affinché in campo possa esserci sempre rispetto e credibilità da tutte le parti coinvolte.”

Alla riunione hanno partecipato anche Antonio Rizzo, vice presidente Lega Pro, Antonello Valentini, direttore generale FIGC, Tommaso Damiani, presidente AIC, Luca Perdomi, vice presidente AIAC.

fonte: Lega Italiana Calcio Professionistico