Home / Eventi e cultura / Immanuel Casto al Viper, Florence Queer Festival
Immanuel Casto
Immanuel Castoc

Immanuel Casto al Viper, Florence Queer Festival

Halloween al Viper con Immanuel Casto, giovedì 31 ottobre Florence Queer Festival Opening Party

Basta scorrere le sue hit – “Brivido saffico”, “Porn to be alive”, “Io te la do” fino al recente “Tropicanal” – per capire che non si tratta del solito “prodotto” della musica italiana. Immanuel Casto è il principe del “porn-groove”, sintesi incompiuta di irriverenza e glamour.

Immanuel Casto

Immanuel Casto

Uno che senza moralismi e inutili pudori, ma anzi con impudenza e ironia, “ha il coraggio di riconoscere sesso, sangue e soldi, come protagonisti della cronaca e dell’intrattenimento”. Il tutto immerso in sonorità dance e synth-pop e confezionato con un’immagine algida e glamour. Non c’è da pensare, solo ballare, ridere e divertirsi.

Perfetto quindi il suo ritorno al Viper Theatre, giovedì 31 ottobre – biglietti 15/8 euro – per un Halloween Party nel segno del Florence Queer Festival, rassegna di cinema, arte, teatro e culture lgbt in programma in questi giorni a Firenze.

E l’occasione è ghiotta anche per gustarsi il nuovo album del “Casto divo”, come preferiscono chiamarlo i suoi fan. S’intitola “Freak & Chic” ed è uscito da poche settimane, anticipato dai singoli “Tropicanal” – uno dei successi dell’estate con centinaia di migliaia di visualizzazioni su Youtube – “Zero Carboidrati“ e dal brano che da’ il titolo all’intero lavoro. Se non bastasse, tra le Casto-creature c’è anche il gioco di carte ‘Squillo’, diventato all’istante un cult del gaming da tavolo oltre che oggetto di interrogazioni parlamentari (è da poco uscita la nuova release “Squillo – Bordello d’Oriente”). Immanuel ha inoltre curato la colonna sonora della recente web fiction “Kubrick, una storia porno”, prodotta da Magnolia, e ha realizzato come regista il suo primo cortometraggio “A Wonderful Life” che ha vinto numerosi premi nel circuito indipendente italiano. Comunque la mettiate, non è il tipo che passa inosservato.

Dopo il concerto la festa continua con Pino Ramirez dj e le inconfondibili atmosfere del Florence Queer Festival (www.florencequeerfestival.it).

Biglietto ridotto 8 euro liste Florence Queer Festival