Home / Eventi e cultura / Il cortometraggio di ”Racconti nella Rete” al cinema Arsenale di Pisa
racconti nella rete

Il cortometraggio di ”Racconti nella Rete” al cinema Arsenale di Pisa

Giovedi 31 ottobre, 2 e 3 novembre arriva il cortometraggio di “Racconti nella Rete” al cinema Arsenale di Pisa

Dopo la proiezione in anteprima nazionale al festival LuccAutori, il cortometraggio “Il coraggio uno non se lo può dare” – regia di Giuseppe Ferlito, soggetto di Delia Mazzocchi – verrà proiettato al Cinema Arsenale di Pisa giovedi 31 ottobre e sabato 2 novembre alle 20.10, mentre domenica 3 novembre alle 18.30 sarà preceduto da una breve presentazione del presidente del premio Racconti nella Rete, Demetrio Brandi. Il corto è stato girato interamente nel centro storico di Lucca. Il soggetto di Delia Mazzocchi ha vinto la sezione Corti di “Racconti nella Rete 2013”. La produzione è della scuola di cinema Laboratorio Cinematografico Immagina e LuccAutori.

Il cast del cortometraggio vede protagonist:i Fabio Lo Presti, David Barbieri, Carlo Salpietro, Domenico Di Lorenzo, Valentina Ciriello, Annarita Russo, Carola Cancrini, Lisa Ghilarducci. Assistente alla regia Matteo Masiotto, aiuto regia Samuele Valente. Segretaria di produzione Sabrina Brocchini, foto di scena Franca Polizzano. Regia di Giuseppe Ferlito.

Sinossi: Un edicolante assiste a un omicidio e passa il resto dei suoi giorni ossessionato dal senso di colpa per la paura di testimoniare contro l’assassino. I titoli dei quotidiani che vende e l’andirivieni dell’omicida alla sua edicola lo tormentano fino a rovinargli l’esistenza e il matrimonio. Il killer, difatti, è un suo cliente regolare. Dopo parecchi anni un giovane avvocato si presenta all’edicola, acquista un giornale e paga. L’edicolante riconosce il figlio della vittima, che all’epoca era un ragazzino, e rimane lì, con i soldi in mano e la ferita di nuovo riaperta. Quell’incontro sveglierà la coscienza dell’uomo che troverà finalmente il coraggio di parlare.