Home / Firenze / Il Comune di Firenze in visita al Cesvot
cesvot
Centro Servizi Volontariato della Toscana

Il Comune di Firenze in visita al Cesvot

Il Comune di Firenze in visita al Cesvot. Il vicesindaco Stefania Saccardi ha incontrato il neo presidente Federico Gelli

 Potenziare e valorizzare il ruolo del volontariato a Firenze accrescendo la collaborazione fra Comune e Cesvot, il Centro Servizi Volontariato Toscana. Questo il tema al centro dell’incontro che si è tenuto ieri sera fra il neo presidente del Cesvot Federico Gelli e il vicesindaco di Firenze e assessore al welfare Stefania Saccardi.

L’appuntamento, che è stato l’occasione per il vicesindaco di visitare per la prima volta gli uffici del Centro Servizi, è servito per sottolineare la necessità di maggiore armonizzazione fra le molteplici associazioni che operano sul territorio fiorentino, da sempre storicamente ricco di realtà associative impegnate nel sociale. Un occhio di riguardo sarà rivolto all’implementazione di corsi di formazione per gli operatori e allo sviluppo di progetti innovativi attraverso l’organizzazione di iniziative e eventi di rilievo per sensibilizzare la comunità sul ruolo svolto quotidianamente dai volontari.

“Dobbiamo intensificare le nostre relazioni perché sono convinto che soltanto attraverso una maggiore sinergia si possa attribuire alle associazioni di volontariato il ruolo che le compete”. Ha ricordato Gelli “Soprattutto in questo difficile momento che vede una parte della nostra comunità soffrire fortemente la crisi che stiamo attraversando. E’ proprio in questa fase che il ruolo delle nostre associazioni non può e non deve venire meno.”

“Il Cesvot è una bellissima realtà che tiene insieme una ricchezza del nostro territorio – spiega Saccardi – ovvero le associazioni impegnate nel volontariato. In questo periodo la capacità di organizzare il variegato mondo dell’associazionismo diventa fondamentale per semplificare e rendere più efficace il rapporto con le istituzioni”.