Home / Eventi e cultura / I Vincitori del concorso ‘Satira a scuola’
Presciutti

I Vincitori del concorso ‘Satira a scuola’

Chiara Barberi (III A), Lorenzo Bellé (III B), Giulia Galeotti (III D), Virginia Baldi (III E) e Chiara Pardini (III E) sono i vincitori a pari merito del concorso “La satira a scuola 2014” che il Museo della Satira di Forte dei Marmi e l’Istituto Comprensivo organizzano ormai da cinque edizioni con crescente successo.

Mercoledi 4 giugno alle 10 presso la scuola Ugo Guidi a premiarli con un tablet per i loro studi saranno il sindaco Umberto Buratti e la Preside dell’Istituto Comprensivo, Barbara Gori, il presidente del Comitato del Premio Satira Enrico Ceretti, e l’assessore alla P.I., Rachele Nardini, oltre alla presidente dei balneari del Forte, Carla Mattugini, che sono da sempre i supporter dell’inziativa.

Dopo le felici esperienze degli anni passati, in cui si era dato vita a veri e propri concorsi umoristici a tema e a interessanti incontri con scrittori, sceneggiatori e disegnatori satirici, come Fabio Genovesi, Michele Pellegrini, Cristina Gentile e Francesco Natali, quest’anno il Museo e gli insegnanti della Scuola “U. Guidi” hanno realizzato per alcuni mesi un vero e proprio laboratorio linguistico-musicale e umoristico che ha visto nel ruolo di insegnante e animatore Massimo Presciutti, un autore che affonda al 1976 e al celebre “Ca balà” le sue radici artistico professionali. Insomma una vera e propria scuola di satira che i ragazzi hanno potuto seguire in classe e poi tradurre in diari di viaggio, in cui hanno raccolto i loro disegni e le loro esperienze.

Diari che verranno esposti già a partire da oggi nella sala mensa della scuola “Guidi”. Fil rouge di tutte le lezioni è stato un libro per bambini memorabile ma dimenticato: “Le avventure di Miglio” che Giuseppe Scalarini il più importante disegnatore di satira che l’Italia abbia mai avuto – disegnò negli anni Trenta firmandolo a nome della figlia, visto che era costretto a non pubblicare più le sue sferzanti vignette satiriche. Il libro narra la storia di un bambino non più grande di un grano di miglio che riesce a passare dappertutto e ad assumere le qualità di ogni cosa o persona alla quale si accosta.

Questo mimetismo lo porterà a divenire esperto del mondo e degli uomini. Su questo tema così importante e stimolati dai disegni indimenticabili di Scalarini, Massimo Presciutti ha lavorato con i ragazzi, aiutandoli a disvelare un universo d’ironia e arguzia scalariniana, ricco di garbo pungente e saggezza millenaria, e li ha anche accompagnati a suon di musica nella “costruzione” di una sorta di “diario di viaggio” illustrato, un vero e proprio zibaldone di immagini disegnate e riflessioni ispirate dal libro stesso.

Questi i ragazzi della “Guidi” che hanno seguito il corso e a i quali verrà consegnato stamani un diploma di merito: Angelini Gabriele, Aribi Taha Kareem A, Bacci Matteo, Baldi Tommaso Baldi Virginia, Barberi Chiara, Bardazzi Viola, Bardi Martina, Bassini Daniele, Belle’ Lorenzo, Benassi Sara, Berti Elisa, Bertuccelli Tommaso, Bibolotti Agnese, Binelli Asia, Buselli Veronica, Cacioppo Sofia, Calleri Baroncini Sara Maddalena Andrea, Camera Valentina, Carolini Mattia, Casiello Lorenzo, Catabiani Valentina, Ceccarelli Cosimo, Cerutti Camilla, Chicca Saverio, Chioni Giorgia, Cimardi Simone, Corfini Giacomo, Corrotti Luca Ercolini Letizia, Ercolini Noemi, Facoetti Benedetta, Fai Tommaso, Faraiji Desy Giulia, Fialdini Aleksej, Fontana Martina, Forfori Luca, Gagliardi Blondeel Sophie, Galeotti Giulia, Ghiselli Michelangelo, Giammarchi Francesco, Giuliani Sara Maria, Gonnella Giacomo, Hardhija Brunilda, Iacopetti Matteo, Inghirami Alessandro, Intaschi Gloria, Ivanova Cristina, Lorieri Diego, Maggi Andrea, Malaj Armando, Manoni Edoardo Maria, Marchetti Sara, Mariani Gianluca, Menchini Beatrice, Molendi Luca, Molino Benedetta, Mora Maddalena, Mosti Michela, Nardini Eleonora, Nardini Giulia Orlandi Donna, Paiotti Alessio, Pardini Chiara, Pardini Mirea, Parenti Marco, Pellizzari Sara Petrucci Iacopo, Pierini Leonardo, Pitanti Nicolo’, Poli Andrea, Raffaelli Federica, Ricci Francesco, Rosi Costanza Rosi Federico, Sacchelli Lorenzo, Salvatori Rachele, Santi Camilla Paola, Santucci Michele, Sarantsev Jonathan, Sebastiani Beatrice, Simonini Vanessa, Soltan Yasmin, Tranquilli Lucrezia, Vassallo Mirko, Vezzoni Jacopo, Vullo Guglielmo.

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.