Home / Firenze / Guarda Firenze, domani 30 studenti premiati in Palazzo Vecchio
PartenzaMinRun

Guarda Firenze, domani 30 studenti premiati in Palazzo Vecchio

Si terrà domani, venerdì 30 maggio, presso il Salone de’ Cinquecento di Palazzo Vecchio alla presenza dell’assessore uscente alle pari opportunità e all’educazione del Comune di Firenze Cristina Giachi il tradizionale appuntamento con la premiazione del concorso didattico per gli studenti legato alla manifestazione ludico motoria Guarda Firenze “Le chiavi della città”. Il concorso connesso all’evento e indetto dall’Assessorato all’Educazione è rivolto agli studenti delle scuole primarie e medie, incentrato come ogni anno su temi che affrontano elementi particolari legati alla storia, al costume, alla vita della città di Firenze. I trenta vincitori del concorso e i cento primi classificati del concorso a quiz saranno premiati nel corso della cerimonia che inizierà a partire dalle 17. Hanno aderito al concorso a carattere letterario e grafico pittorico 10 scuole primarie statali e paritarie e 3 secondarie di primo grado.

partenzaIl concorso a carattere letterario e grafico pittorico è giunto ormai alla 42° edizione, ed era rivolto agli alunni delle classi 4° e 5° delle scuole primarie e delle classi delle scuole secondarie di 1° grado. Il concorso fa parte dei molti progetti formativi presentati dall’assessorato all’educazione con la pubblicazione Le Chiavi della Città ed è incentrato, ogni anno, su argomenti legati alla storia, ai monumenti, al costume, alla vita della nostra città. Quest’anno il tema era legato a Michelangelo Buonarroti nella ricorrenza del 450esimo anniversario della sua morte. Sarà presente alla premiazione anche un responsabile della Fratres, donatori di sangue, da anni partner della manifestazione, che ha tra l’altro contribuito a realizzare la maglia che hanno ricevuto tutti i ragazzi partecipanti alla Mini Guarda Firenze nell’intento di promuovere, già a partire dai più giovani, l’importanza della donazione del sangue.

Il quiz per cui saranno premiati 100 alunni era invece rivolto a tutti i ragazzi (dagli 8 ai 14 anni) presenti alla Guarda Firenze domenica 11 maggio in Piazza Duomo. Presso l’apposito stand i ragazzi hanno ritirato prima della partenza un questionario per partecipare ad un gioco a quiz a loro riservato. I quiz proposti, incentrati sul tema del concorso, prendevano spunto da curiosità e particolarità che colpiscono l’attenzione di un attento osservatore, lungo il percorso per le vie della città della passeggiata turistico sportiva. Alla fine della corsa i partecipanti hanno consegnato la schedina con le risposte dei quiz, completa di nome, cognome e indirizzo, al personale addetto presso lo stand appositamente riservato alle scuole.

Scoprire la storia della nostra città attraverso una manifestazione sportiva è un’occasione interessante che viene proposta ogni anno e che vuol condurre gli studenti passo dopo passo a riscoprire curiosità, tradizioni, aspetti e aneddoti della città che la storia classica trascura, ma che contribuiscono a far comprendere la vita, i modi di dire e l’indole dei fiorentini.