Home / Ambiente e Agricoltura / Goletta Verde presenta i dati sulla qualità del mare toscano
GolettaVerde_1

Goletta Verde presenta i dati sulla qualità del mare toscano

Venti punti monitorati in tutta la regione.  L’aggressione del cemento e i cambiamenti del paesaggio: nel dossier di Legambiente vent’anni di consumo di suolo costiero

Appuntamento lunedì 30 giugno, alle ore 11.30, al  Caffè delle Giubbe Rosse di Firenze

Goletta Verde, la storica campagna itinerante di Legambiente, che ogni estate realizza un monitoraggio sullo stato di salute del mare e dei litorali italiani, arriva in Toscana per dar seguito alle tante battaglie in difesa dell’ecosistema marino e del territorio che Legambiente porta avanti dal 1986, denunciando, informando, coinvolgendo i cittadini con l’auspicio di promuovere esempi positivi all’insegna della sostenibilità ambientale.

Lunedì 30  giugno, alle ore 11.30 al Caffe delle Giubbe Rosse di Firenze, saranno presentati i dati del monitoraggio delle acque in Toscana: venti punti, tra spiagge e foci di fiumi, analizzati dai tecnici del laboratorio mobile di Goletta Verde.

GolettaVerde_2Inoltre, nella stessa occasione, Legambiente illustrerà l’inedito dossier “La costa toscana: l’aggressione del cemento e i cambiamenti del paesaggio”.Uno studio che, grazie alla sovrapposizioni delle foto satellitari, ha reso possibile  un raffronto con quella che era l’occupazione della costa negli anni passati e come si è evoluta nell’arco di un ventennio, consegnando un quadro tutt’altro che rassicurante.

Alla conferenza stampa saranno presenti: Fausto Ferruzza, presidente di Legambiente Toscana; Edoardo Zanchini, vicepresidente nazionale di Legambiente;Serena Carpentieri, portavoce di Goletta Verde; Anna Marson, assessore all’Urbanistica, pianificazione del territorio e paesaggio della Regione Toscana.

Per il ventinovesimo anno consecutivo, la storica imbarcazione ambientalista, realizzata anche con il contributo del COOU, Consorzio Obbligatorio Oli Usati e dei partner tecnici Novamont e Nau!, ritorna a navigare per schierarsi contro i “pirati del mare”. Un viaggio, partito il 20 giugno scorso dalla Liguria che terminerà il 14 agosto in Friuli Venezia Giulia, dopo 32 tappe da nord a sud della Penisola prelevando e analizzando oltre 200 campioni d’acqua.

Anche in Toscana, così come durante le altre tappe del tour 2014, la Goletta Verde ha messo sotto la lente di ingrandimento punti critici e problematiche della gestione del mare e della costa regionale. Il rischio di inquinamento è, infatti, ancora troppo alto, soprattutto a causa delle acque di reflui urbani che vengono scaricati in mare, nei laghi e nei fiumi senza essere opportunamente depurate con tante situazioni critiche in tutt’Italia di depuratori malfunzionanti o scarichi abusivi. Per questo motivo con la Goletta Verde viaggia un team di biologi che conduce un monitoraggio scientifico a caccia dei punti più critici, denunciando le situazioni che mettono maggiormente a rischio le nostre acque, informando la popolazione e sensibilizzando le amministrazioni sul fronte della depurazione. Analisi rese possibili anche grazie alle segnalazioni di cittadini e turisti inviate al servizio SOS Goletta (basta scrivere a sosgoletta@legambiente.it o mandare un sms al346.007.4114).

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.